Real Vico: buon pareggio a Bisceglie

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
Ancora un grandissimo Apuzzo protagonista del pareggio del Vico a Bisceglie

Ancora un grandissimo Apuzzo protagonista del pareggio del Vico a Bisceglie

Bisceglie – Un altro buon risultato per il Vico che in terra pugliese ha deciso di raccogliere punti importanti dopo la vittoria di Manfredonia ed il pareggio all’esordio contro il Taranto. Dopo la sconfitta contro la Mariano Keller la squadra di Di Maio, priva di Russo e Martone e con Ansalone fuori all’inizio, ha impattato 0-0 contro il Bisceglie. Eroe della gara ancora una volta il portiere Apuzzo, che al 25 è riuscito a parare un rigore all’attaccante Antonio Croce, penalty deciso per il fallo di Maraucci su Logrieco che era appena entrato in area di rigore. Per tutta la partita il Vico si è difeso, non riuscendo a pungere se non su calcio piazzato, e pur non giocando un buon calcio è riuscito a strappare un ottimo punto che consolida il sesto posto in classifica con 16 punti. Nel finale non è valso alla vittoria l’assalto degli uomini di Favarin, che recriminano dopo una partita a tratti dominata.

Bisceglie – Real Vico 0-0
Bisceglie: Iurlo, Lamatrice, Maglione, Fiorentino (dal 74° Visconti), Gambuzza, Allegrini, Lisi (dal 64° Lattanzio), Pizzutelli (dal 64° Abbinante), Titone, Logrieco, Croce. Allenatore: Giancarlo Favarin. A disposizione: Lella, Papasidero, Belfanti, Tundo, Lorusso, Del Core.
Real Vico: Apuzzo, Lettieri (dal 54° Vigorito), Circiello, Zaminga, Maraucci, Melcarne, Trigidia (dal 54° Ansalone), Biondi, Volpe, Matarazzo, Trofa (dall’80° Piscopo). Allenatore: Vincenzo Di Maio. A disposizione: Pastena, Oriunto, Perrella, Izzo, Lolaico, Iovene.
Arbitro: Chindemi di Viterbo (Longo, Nocella di Paola).
Note: spettatori 700. Ammoniti: Maraucci, Trigidia, Circiello, Biondi, Lamatrice. Calci d’angolo: 5-3. Al 26° Apuzzo ha parato un rigore a Croce.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!