Durante:”Sorrento più brutto, ma che è stato pericoloso”

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
Il presidente Paolo Durante (foto Pollio) non vede tutto nero dopo il ko con la Casertana

Il presidente Paolo Durante (foto Pollio) non vede tutto nero dopo il ko con la Casertana

“Forse la più brutta gara del Sorrento, ma non per questo non siamo stati pericolosi”.
Il presidente Paolo Durante commenta così la sconfitta dei rossoneri contro la Casertana. Compagine esperta e dai valori elevati e seria candidata sulla carta a imporsi nel torneo.
“Abbiamo avuto il banco di prova contro un team di valore – spiega il massimo dirigente costiero -. Non è andata malissimo, ma neppure siamo stati scintillanti come ci avevano abituato. Merito anche dei nostri avversari”.
I costieri sono andati in bianco per la prima volta in stagione. Partita senza il “classico” goal che il Sorrento aveva sempre totalizzato dall’inizio di stagione.
“Siamo stati meno pungenti del solito e abbiamo avuto delle difficoltà a fare goal, ma sono convinto che ci rifaremo”.
Un quadro chiaro di Sorrento-Casertana che l’imprenditore e presidente del sodalizio chiarisce in due parole.
“Nel calcio vince chi la butta dentro. Noi non lo abbiamo fatto loro si”.
Costieri che hanno pagato anche la giornata no di Maiorino.
“Il ragazzo adesso lo conosco tutti. Si sono coperti molto e non gli hanno lasciato spazio. Peccato per le occasioni che non è riuscito a finalizzare, noi puntiamo su di lui”.
Una situazione che si prospetta delicata anche in quel di Ischia.
Alla ripresa per Chiappino erano disponibili solo 19 elementi.
A tenere in apprensione il mister le condizioni del portiere Polizzi.
“Sembra in forse – conclude Durante -, ma Miranda ha dimostrato di saperci fare e la società conta anche sul suo apporto”.
Sulla strada del recupero e con margini per poter essere convocati e scendere in campo con gli isolani Imparato e Coulibaly.
Musetti lavora sempre di più con il gruppo mentre ancora in dubbio capitan Danucci ed il suo alter ego Lalli. Margarita si candida a prendere il posto del centrale qualora non dovesse recuperare l’ex Cuneo. Chinellato in ballottaggio con Improta per il ruolo da titolare per la numero 9.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!