Sorrento – Casertana 0-1, il tabellino e il film della gara

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Clicca qui per il commento alla gara, qui per l’intervista all’allenatore rossonero, Luca Chiappino, qui per quella al tecnico della Casertana, Guido Ugolotti e qui per le pagelle

SORRENTO – CASERTANA 0-1

Marcatori: 28’ p.t. Mancino (S)

SORRENTO (4-3-3): Miranda; Cavallaro, Benci, Villagatti, Caldore; Esposito (dal 24’ s.t. Canotto), Danucci (dal 1’ s.t. Margarita), Coppola (dal 42’ s.t. Chinellato); Catania, Improta, Maiorino. A disp: Russo, Pantano, Lettieri, Soudant. All:Chiappino.

CASERTANA (4-2-3-1): Fumagalli; D’Alterio, Idda, Rinaldi; Pezzella; Marano, Cruciani (dal 35’ s.t. Cucciniello); Alvino (dal 33’ s.t. Correa), Agodirin, Mancino; Baclet (dal 22’ s.t. Varriale). A disp: Vigliotti, Antonazzo, Bacio Terracino, Bruno. All: Ugolotti.

Arbitro: Mirko Mangialardi di Pistoia (De Rubeis/De Filippis)

Note: ammoniti: Pezzella (C), Mancino (C), D’Alterio (C), Esposito (S), Fumagalli (C), Idda (C) calci d’angolo: 6-2 recuperi: 0’ primo tempo, 4’ secondo tempo presenti circa 600 spettatori. Osservato un minuto di raccoglimento in memoria delle vittime della tragedia di Lampedusa.

PRIMO TEMPO

14’ Palla persa dalla Casertana in difesa, la raccoglie Coppola che al limite dell’area serve Maiorino. L’esterno rossonero punta Rinaldi e col destro lascia partire un rasoterra preciso che colpisce il palo alla destra di Fumagalli.

17’ Punizione di Mancino dal limite dell’area, palla altissima.

20’ Mancino calcia al centro una punizione dalla destra, stacca Rinaldi ma non centra lo specchio della porta

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

22’ Tiro di Improta ribattuto da Idda, il rimpallo premia Esposito che però strozza troppo il destro.

26’ Splendido assist di Catania sul secondo palo per Maiorino, il colpo di testa in tuffo del numero sette è però troppo alto.

28’ GOL CASERTANA. Alvino approfitta di una dormita di Caldore, s’infila sulla destra e mette al centro il pallone per Mancino che, indisturbato, incrocia di testa sul secondo palo.

36’ Villagatti perde palla a centrocampo e favorisce la volata di Mancino che serve Alvino, l’esterno di Ugolotti rientra sul sinistro e calcia direttamente tra le braccia di Miranda.

4’ Calcio di punizione di Maiorino da posizione defilata alla destra della porta di Fumagalli, l’esterno rossonero calcia direttamente a rete ma trova i pugni dell’estremo difensore rossoblu.

SECONDO TEMPO

5’ Percussione centrale di Agodirin che supera di forza Cavallaro ma conclude alto.

8’ Alvino riceve palla al centro dell’area di rigore e calcia rasoterra col sinistro, Miranda para in due tempi.

12’ Mancino elude la marcatura di Villagatti e calcia di sinistro da posizione defilata, Miranda respinge sui piedi di Baclet che di tacco non riesce a servire nessun compagno, favorendo l’intervento di Benci.

29’ Angolo di Maiorino, Benci stacca altissimo ma manda il pallone alto sulla traversa.

33’ Margarita riceve palla fuori dall’area di rigore e calcia col sinistro a lato di un metro.

38’ Ottima uscita bassa di Miranda che sbarra la strada a Varriale.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!