Volley maschile: Folgore e Apd al lavoro per una grande stagione

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Carotenuto Apd FolgoreSarà una stagione particolare per il volley maschile: l’Apd Carotenuto e la Folgore Massa vogliono esaltare i talenti nostrani e attraverso una fitta collaborazione cercheranno di puntare con più categorie alle finali nazionali dopo i successi delle scorse stagioni con l’U16-17 per i santanellesi e con l’U13 per i verdi massesi. Si punterà tantissimo sui giovani elementi del vivaio peninsulare in campo e sulle nuove leve in panchina, con numerosi esordi alla guida delle formazioni che prenderanno parte ai vari campionati.
L’obiettivo principale della società è quello di creare un forte gruppo con gli U14 e gli U15 che possa raggiungere le finali nazionali ed è già partita la campagna per scovare i maggiori talenti peninsulari che possano dare una mano alla squadra che saranno guidate rispettivamente da Paolo Gargiulo e Maria Laura Esposito che la scorsa stagione hanno già raggiunto risultati importanti con le finali nazionali di Assisi e da Luigi Palomba e dal neo tecnico Francesco Russo, che guiderà anche la U19 e la Serie D coadiuvando l’esperto Peppe Scognamiglio. I ragazzi interessati a giocarsi questa chance dovranno presentarsi alla Tensostruttura di Via dei Pini i prossimi 23/25/27 settembre per le selezioni che avrano inizio alle ore 17.00 e che daranno ufficialmente il via a questa avventura.
Oltre all’attenzione per le giovanili, la Folgore metterà in campo la squadra di Serie C che sarà formata dai migliori giocatori nostrani e che sarà allenata da Nicola Esposito, altra new entry, mentre Nando Giacobelli guiderà con Paolo Gargiulo un’U17 ricca di speranze mentre l’Apd sarà impegnata con la D maschile e femminile.
Una intensa collaborazione tra le due società che mira quindi all’eccellenza del volley maschile campano tramite una unione di forze e di giovani talenti senza precedenti. Tra qualche settimana inizieranno i campionati e si potranno cominciare a raccogliere i frutti sperati.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!