Ritorno in grande stile nel Cev per Gigio Morciano

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
Gran ritorno in pista per Gigio Morciano, domani partirà quinto ad Albacete nel Cev Repsol

Gran ritorno in pista per Gigio Morciano, domani partirà quinto ad Albacete nel Cev Repsol

Albacete – Gigio Morciano è tornato a correre e sembra deciso a far vedere a tutti di cosa è capace. Il pilota anziate metese d’adozione è infatti impegnato nella quarta prova del campionato Europeo Velocità sul tracciato spagnolo di Albacete per il Cev Repsol. Dopo aver iniziato la stagione in sella ad una Honda del Team Halscourier Ms il giovane centauro aveva dovuto abbandonare il campionato a causa di inadempienze contrattuali del team; come qualcuno ricorderà, durante la serata di premiazione dei Top Sports Awards il numero 3 aveva spiegato la grottesca situazione additando come principale responsabile della debacle il team manager reo di aver utilizzato per altri scopi i fondi destinati al campionato. La parentesi negativa si è però finalmente chiusa e Gigio, tornato in sella ad una KTM del team Motorrika, ha subito dettato legge tra le curve castigliane.
Nel primo turno di prove del Gruppo B di Moto 3 Morciano si è classificato settimo correndo il suo giro migliore con il tempo di 1’35”39; non contento, ha migliorato il suo crono di più di un secondo piazzandosi davanti a tutti nella seconda sessione con il tempo di 1′ 34”198, 8 decimi meglio del secondo classificatoAlejandro Medina del team Calvo. La graduatoria combinata, dopo il settimo tempo del primo turno e dopo la pole del secondo e considerati i risultati del Gruppo A, sistema 100% Gigio alla quinta posizione nella gara che avrà luogo domani. Sarà una grande occasione per sottolineare ancora una volta il grande talento del pilota nostrano che in carriera ha patito davvero troppe sfortune pur ottenendo risultati importanti nel Motomondiale e nella prima parte del Cev. E’ arrivato il momento di raccogliere i meritati frutti.

©Riproduzione Riservata

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!