La seconda edizione del Mastercoach ai nastri di partenza

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
La locandina della nuova edizione del fantacalcio Mastercoach

La locandina della nuova edizione del fantacalcio Mastercoach

Impazza il calciomercato, le trattative fanno bollire i cellulari di dirigenti e presidenti, ma Moratti, De Laurentiis e Galliani non sono gli unici a seguire con attenzione ogni trasferimento. Migliaia di allenatori “sulla carta” sono pronti ad armarsi di penne, taccuini e calcolatrice per formare la propria rosa per il secondo gioco più bello del mondo: il fantacalcio. Quest’anno gli appassionati non possono che scegliere di partecipare alla seconda edizione del fantatorneo più interattivo, tecnologico e realistico del panorama peninsulare: il Mastercoach! Dopo il successo della prima edizione gli organizzatori, dopo aver dato vita all’Associazione Sportiva Dilettantistica Mastercoach, hanno pensato a tante novità per chi vuole divertirsi tra formazioni, mercato e tanti premi. La più importante è quella delle Master Leagues, le leghe nelle quali verranno ripartite le squadre partecipanti al Mastercoach. Oltre alla graduatoria generale, che darà diritto a partecipare alla lotta per i premi finali, ogni aspirante Mastercoach giocherà un mini campionato all’italiana al termine del quale la prima classificata riceverà una coppa e andrà a giocarsi, a partire dalla 33^ giornata durante la quale verranno giocati i sedicesimi di finale, la Coppa Campioni con la possibilità di portarsi a casa il trofeo dalle grandi orecchie. In pratica, ogni partecipante prenderà parte a ben due fantacalci con una sola quota; per partecipare al gioco infatti bastano 40 €, costo stabilito per permettere a chiunque abbia voglia di cimentarsi, anche per la prima volta, nel fantacalcio, di non alleggerire eccessivamente le proprie tasche. I premi anche in questa edizione sono numerosi e allettanti. Il primo in classifica generale si aggiudicherà una crociera nel Mediterraneo per due persone, a seguire tanti altri premi interessanti: un televisore 55’, una bici elettrica, una PS4, una fotocamera Reflex, abbonamenti in palestra, weekend per due a Firenze e Perugia, il mitico Subbuteo e tanto, tanto altro, con l’aggiunta dei premi settimanali che il punteggio più alto di giornata si aggiudicherà. Sarà possibile gestire la propria rosa dal rinnovato sito www.fantamastercoach.it e attraverso il nostro innovativo software di gestione delle formazioni che permetterà a chiunque di giocare comodamente seduto alla scrivania di casa oppure dal proprio smartphone tramite la nuova app Mastercoach lanciata dai nostri programmatori per non perdere mai il contatto con i propri giocatori. Per iscriversi basterà seguire le istruzioni sul regolamento che si può trovare all’interno del sito e completare la procedura in uno dei punti convenzionati Mastercoach presenti in penisola. Giocare al fantacalcio non è mai stato così semplice!

 

Ufficio Stampa Asd Mastercoach

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!