Antonio Guarracino (FC Sant’Agnello): confermati tutti gli impegni !

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Guarracino_palmese2Nella prossima stagione sportiva, mentre da Vico Equense a Sorrento ancora non giungono notizie certe circa la partecipazione ai vari campionati di competenza, il Football Club Sant’Agnello ribadisce puntualmente i propri impegni. Già confermata la partecipazione, per quanto riguarda la prima squadra,  al torneo di Eccellenza, il club del patron Negri si iscriverà a ben 18 competizioni calcistiche, praticamente tutte le categorie giovanili a partire dai “Piccoli Amici” fino alla “Juniores”. Antonio Guarracino trainer della prima squadra,e vero “deux ex machina” del club ribadisce il concetto sul quale è incentrata la strategia calcistica alla quale ispirarsi: “La nostra filosofia è  quella di sempre , partire dal basso, ossia dalle categorie giovanili, che costituiscono il vero serbatoio dal quale attingere atleti che giungeranno fino alla prima squadra, valorizzando innanzi tutto i talenti locali, anche per contenere giustamente i costi della partecipazione ai tornei. Ad ispirarci è una autentica passione sportiva, quella che dovrebbe guidare le tutte dirigenze specialmente nelle categorie dilettantistiche. Purtroppo anche per il prossimo anno  la prima squadra sarà costretta ad “emigrare” disputando le partite casalinghe in campo neutro, anche se stiamo operando in sinergia con l’amministrazione comunale per rendere agibile e fruibile per la collettività l’impianto di via dei Pini il prima possibile.”

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!