VII° Memorial Zio Pino: A’ Taverna ‘E Pullecenella a tutto futsal

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

401085_10151675907279680_1920156041_nÈ un invenzione di Antonino Schisano la nuova compagine della: A’ TAVERNA ‘E PULLECENELLA.
Nona squadra ad essere iscritta al torneo di Francesco De Vivo.
Il VII° Memorial Zio pino si arricchisce di un roster di primo pelo.
A portare la fascia sarà il metese Schisano. Talentuoso universale di scuola Csen con alle spalle moltissimi campionati di C1 di calcio a 5, Schisano ha puntato tutto sul futsal.
L’inserimento in squadra di Francesco Gigliofiorito dà un peso specifico notevole alla nuova compagine. Universale che ha giocato in ogni campionato di futsal, Gigliofiorito ha vestito anche la maglia della nazionale per disputare alcune amichevoli.

Tra i pali l’esperto Danilo Della Valle. Portiere che ha sempre militato in C nel casertano e che grazie alla chiamata di Schisano si misurerà in costiera.
Su Francesco De Stefano poco da spendere. Una carriera tra serie D, Promozione ed Eccellenza. Validissimo sia in copertura, sia in fase offensiva sarà di fondamentale supporto al quintetto.
Genio e sregolatezza: Salvatore Pollio. Forma non delle migliori, ma piedino sempre fatato per l’estroso centrocampista metese. A lui si aggiunge la verve di un ritrovato Nicola Esposito. Vera delizia del futsal locale.
Ad essere il vero deus ex machina della squadra Francesco Fiorentino, alias cikkimano, presidente, allenatore e giocatore.
A chiudere il roster il portiere Alessio Gargiulo, Alfonso Cinque e Giuseppe Longobardi.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!