Atlantis nuoto Massa Lubrense protagonista ad Avezzano

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I giovani atleti della Atlantis Nuoto ad Avezzano (foto inviata dalla società)

I giovani atleti della Atlantis Nuoto ad Avezzano (foto inviata dalla società)

Ultimo impegno stagionale indoor per il giovane ed affiatato team dell’Atlantis Nuoto  presso il Centro Federale di Avezzano ove si sono tenute le finali nazionali della Federazione Italiana Nuoto della manifestazione “Tutti in piscina 2013”.
La società si è qualificata  con ben 11 atleti  alla più importante gara dell’anno in Italia per il settore Propaganda.
Ottime prestazioni per la Atlantis Nuoto di Massa Lubrense. La città dell’olio finalmente ha una piscina e i giovani ragazzi del luogo possono dedicarsi anima e corpo alle attività acquatiche.
Nell’ultima manifestazione stagione ad Avezzano, la compagine costiera si è ben distinta in tutte le discipline che l’hanno vista protagonista.
Alcuni dei ragazzi si sono cimentati per la prima volta in una gara molto tecnica, quella dei 100 misti, dove  la nuotatrice Ruocco Carmela si è fatta ben valere  con un ottimo 13°posto su 30 partecipanti.
Per  capire ancora meglio la difficoltà di questa gara si deve tener presente che delle 6  società campane presenti alla manifestazione solo  2, oltre a quella massese, hanno onorato questa distanza tanto impegnativa pur sapendo che a breve questi stessi ragazzi avrebbero dovuto partecipare anche nei 50 mt farfalla o nei 50mt stile.
Nei 50 metri farfalla Martina  Parlato ha chiuso settima assoluta, mentre Giovanni Pollio ha chiuso in nona piazza nei 50 stile.
Tutta la truppa presente in terra abruzzese  è riuscita a migliorare i propri personali. De Angelis Gianluca, De Gregorio Fabrizio,De Martino Giorgia ,Ferrara Michela,La Via Salvatore, Urro Sara e Zantino Denise sono riusciti tutti nell’impresa di tirar via decimi o secondi dalla prestazioni che hanno consentito loro la partecipazione alla rassegna nazionale.
Un vero peccato l’assenza di Antonio De Gregorio. Il nuotatore costiero si è infortunato a pochi giorni dalla partenza ed è stato costretto al forfait.
La società Atlantis / Massa Lubrense Nuoto ha tenuto a ringraziare tutti i genitori degli atleti e agli istruttori che hanno accompagnato i ragazzi Pino D’Alessio, Francesco Ranieri e Lucio Iannone.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!