Sorrento: Da oggi allenamenti a porte chiuse

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

tifosi_noerina_pennaNon un convento di clausura, ma il serrate tutto è rivolto a blindare, ad occhi indiscreti, le scelte tattiche che Papagni sta preparando in vista del crocevia della stagione.
Una storia che si ripete.
I tifosi ci hanno fato il callo e sperano che dal cilindro del prestigiatore pugliese esca la soluzione giusta per riuscire a vincere per la terza volta in stagione in casa.
Papagni sembra non poter contare solo su Musetti e Kostadinovic.
Ritmi frenetici per gli allenamenti dove il morale della truppa si dimostra alto. Sfotto a go-go per la truppa costiera che, dopo aver raggiunto gli spareggi, vuole fare il colpo grosso.
Si perché mantenere la categoria metterebbe la ciliegina sulla torta che è nata male, ma aggiustata di zucchero sul finire e a cui la farcitura darebbe un sapore speciale.
Continua la mobilitazione dei supporter locali in vista di una sfida che può valere una stagione.
A tenere banco negli incontri al bar la futura coreografia.
La Nord sarà vestita di tutto punto per spingere l’undici rossonero all’impresa. Di impresa si tratterebbe anche se in campionato una vittoria c’è già stata.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!