Basket U14: Vittoria esterna per la la Magic

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

u15m_fortLa partita tra Lions Gragnano e Magic Basket si disputa in quel di Sant’Antonio Abate il primo maggio. La gara comincia subito in discesa per i ragazzi di coach d’Albero che recuperano palloni grazie ad una organizzata pressione che produce molti punti in contropiede. Pioselli nel pitturato e Russo trovano facilmente la via del canestro e il primo quarto si chiude sul 6-30. Nel secondo periodo la musica non cambia ed è De Maio che guida i suoi ad ampliare il margine tra le due squadre. Al rientro degli spogliatoi coach d’Albero testa alcuni schemi difensivi, la squadra reagisce bene e continua a portare punti a referto con Federico; dall’altra parte cominciano a rispondere in contropiede Nastro e Abagnale con alcune buone conclusioni. Nell’ultimo periodo Mastrillo ritrova la via del canestro con continuità e contribuisce alla causa. La partita si conclude sul punteggio di 30-88.
Ottimo risultato in vista del prossimo fondamentale impegno per l’Under 14 di questo pomeriggio: infatti i ragazzi di coach d’Albero affronteranno i primi in classifica del Cittadella dello Sport tra le mure amiche, provando a ribaltare il passivo di 5 punti subito all’andata in quel di Torre del Greco.

Under 14

Lions Gragnano – Magic Basket Sant’Agnello 30-88
Lions Gragnano: Lombardo, D’antuono 2, Malafronte, Vitale 4, Abagnale 6, Galasso, Sicignano, CInque 4, Dauria 6, Nastro 8. All. Lombardi.
Magic Basket Sant’Agnello: Russo 23, Pedrazzini 2, Pirillo 2, De Gennaro, Ercolano 2, Pioselli 8, Aversa C. 2, Mastrillo 16, De Maio 14, Federico 13, Aversa A. 4. All. d’Albero; Ass.All Narciso; 2° Ass. Esposito G.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!