Massa – Us Angri: Le pagelle dei costieri

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
Un goal e tanti palloni giocati per Marcello Cacace

Un goal e tanti palloni giocati per Marcello Cacace

Le pagelle dei giocatori del Massa Lubrense al termine della sfida contro la Us Angri. Voglia e determinazione per tutti. Di Leva e Cacace sugli scudi.

Stinga 6: E’ praticamente inoperoso per tutto l’arco della gara. Qualche tiro centrale e poco più, ma viene pizzicato fuori posizione da Salzano.
Cantilena 6.5: Propositivo. Gli viene chiesto di spingere e lui lo fa sino all’ultimo minuto della sua partita.
dal 13’st Apreda 6: Entra con la voglia giusta. Prova ad andare sulla fascia, ma con pochi risultati.
De Stefano 6: Svolge al meglio il proprio compito. L’equilibrio che serve sulla fascia sinistra.
Cappiello 6: Fa girare la palla con costrutto. È poco pressato, ma dimostra la volontà giusta.
De Luca 6: Praticamente inoperoso per l’intero arco del match.
Gargiulo R. 6: Giornata di relax in compagnia di De Luca.
Iovino 6.5: Segna, si propone e sgroppa. La sua partita la fa.
dal 19’st Venanzio 6: Esordio stagionale con grinta.
D’Esposito 6: Prova anche la conclusione, ma di segnare non è giornata.
dal 5’st Cestaro 6: Mezzo voto in meno per la sciocca ammonizione. Giostra in mediana con Cappiello.
Marino 6: Voleva segnare ci prova in ogni modo, ma Trezza gli dice sempre no.
Cacace 6.5: Un goal dei soi con dribbling e diagonale. Poi tocchi e assist.
Di Leva 7: Due reti e la palla d’oro per Cestaro, cosa chiedere di più in una partita di fine stagione.
All.: Gargiulo L. 6.5: Un Massa voglioso e determinato è lo specchio fedele del suo carattere deciso.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!