San Giovanni Battista: remontada e vittoria

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
Mario Esposito, autore di una doppietta

Mario Esposito (San Giovanni Battista)

Vico Equense : partita al cardiopama quella disputata al comunale di Massaquano tra il San Giovanni Battista e il Leopardi Calcio, che regala emozioni al pubblico dall’inizio alla fine.
La squadra di mister De Simone sembra assumere, ad inizio gara, il comando delle operazioni ma sono proprio gli ospiti, che sorprendono la retroguardia locale con Vitiello che al 10°  apre le marcature, con un drop dal limite. I rossoblu  tentano di riportarsi immediatamente in parità, ma al 20° giunge un’ altra doccia gelata (nonostante il clima primaverile) , quando Niang da posizione ravvicinata ribadisce in rete. Il tecnico di casa, tenta di correggere con gli innesti di Cinque e Iaccarino, che sembrano dare migliori geometrie ai rossoblu. Poco dopo la mezz’ora il San Giovanni Battista rientra in gara grazie alla rete del sempreverde bomber Visco che solo davanti a Pinto , è, come sempre in questi casi, implacabile. La  remontada si compie al 45°, quando superMario Esposito sigla il meritato pari.
Durante l’intervallo , arriva puntuale la catechesi di mister Black, tanto che già nei primissimi minuti è ancora una volta the advocat Visco che ribatte in rete una corta respinta dell’estremo difensore ospite. Ma il vantaggio dura appena cinque minuti quando un insolitamente distratto D’Urso consente a Vitiello di pareggiare. La reazione di Visco e compagni, è, questa volta,  rabbiosa:  i rossoblu ribadiscono il punteggio con i goals ancora di Mario Esposito  e quindi con il giovane Cosenza che fissano lo score sul 5 –3 definitivo.
Vittoria di carattere per la squadra vicana, contro un Leopardi che ha dimostrato ottime qualità: tuttavia, come dice il detto, “la classe non è acqua”: lo dimostrano le prestazioni proprio di Giovanni Visco e Mario Esposito, che traghettano i rossoblu, verso i play off di fine stagione.

 

Campionato Reg. II categoria – girone I
San Giovanni Battista – Leopardi Calcio  : 5 – 3

San Giovanni Battista : D Urso,  Starace,  Guida (25° Cinque – 80° Cioffi G), Di Paola, Cioffi C., Esposito G., Esposito M., Cosenza, Visco, Caccioppoli, De Simone (25°Iaccarino). All. De Simone F.
Leopardi: Pinto, Vitiello G., Vannuccini, Mosca, Gallo, Vitiello, Di Sarno, Sorrentino, Vitello F,.Medio,Niang.  All. Scognamiglio

Arbitro ; Sorrentino Pasquale (C.mare Di Stabia)

Reti:10° Vitiello F.20° Niang, 35° Visco,45°Esposito M.,50° Visco,55° Vitiello F., 75° Esposito M.,80° Cosenza

® riproduzione riservata

 

 

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!