Giro d’Italia: Nuovo appuntamento con il Comitato di tappa

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

locandian 14 aprileUna sinergia che si costruisce passo dopo passo quella tra la terra delle sirene e il Giro d’Italia grazie al comitato organizzatore della terza frazione della corsa rosa.
Si sta andando al di là della semplice Sorrento-Ascea che vedrà protagonisti i ciclisti di tutto il mondo impegnati in una delle tre famose corse a tappe del pianeta.
Si svolgerà nella storica sede della Società Operaia di Mutuo Soccorso, questa volta a Sant’Agnello, il secondo incontro con la cittadinanza per ricordare grazie a video ed esperienza personali gli storici momenti in cui la kermesse, organizzata dalla Rcs, ha scelto le strade della costiera.
La manifestazione si dividerà in due momenti. Dopo il saluto di tutte le autorità e del “padrone di casa” Francesco Ambrosio, spazio al commissario prefettizio Rosa La Ragione e al presidente del Comitato di Tappa Stefano Pecchia.
Il dottor Gian Luigi Russo, ricercatore del CNR, Istitudo Scienze dell’Alimentazione di Avellino, aprirà i lavori veri e propri. Un intervento focalizzato sul rapporto tra “Bicicletta e Benessere”.
Stare bene grazie all’esercizio fisico e consentire in poche parole ad amatori ed appassionati di avvicinarsi al mondo delle due ruote in sicurezza.
La seconda parte si aprirà con un contributo audiovisivo su “Il ciclismo in penisola sorrentina” e grazie all’intervento dell’avvocato Carmine Castellano si farà un salto nella storia con “Racconti dal Giro: Il Velosport  Sant’Agnello”.
Non mancheranno approfondimenti e piccanti retroscena dell’ultra decennale esperienza di Castellano al vertice del comitato organizzatore del Giro d’Italia.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!