Massa Lubrense, Cacace:”Abbiamo smentito tutti”

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
Capitan Cacace ringrazia il mister a nome della squadra:"Senza di lui non so come sarebbe finita"

Capitan Cacace ringrazia il mister a nome della squadra:”Senza di lui non so come sarebbe finita”

“Ormai è fatta si può dire. La salvezza l’abbiamo raggiunta”.
La firma è un classico d’autore che a Massa Lubrense non va mai fuori moda: Marcello Cacace.
Il capitano della squadra della città dell’olio traccia un primo bilancio dell’anno trascorso tra mille emozioni.
“Nessuno avrebbe scommesso un euro sulla nostra salvezza. Era più chi credeva che non potessimo racimolare tanti punti che chi credeva in noi. Abbiamo stupito tanti e tutto è partito dalla voglia di non perdere il titolo sportivo della nostra città”.
Un campionato nel quale i nero azzurri hanno iniziato a molla arrivando a giocarsi la vetta con il Torrecuso poi un lento calo.
“Sicuramente c’è rammarico – spiega Cacace -. Bastava fare qual cosina in più per toglierci altre soddisfazioni contro un po’ tutti. Peccato ci riproveremo”.
Da bravo capitano fa autocritica, ma guarda anche ai fatti per le gare della seconda parte di stagione.
“Alla fine del campionato quando raggiungi un obiettivo è sempre difficile, ma sino ad ora abbiamo sempre provato ad ottenere il massimo risultato possibile per migliorarci di gara in gara. Ci siamo riusciti a tratti peccato”.
A tre dalla fine il Calpazio attende il Massa con la brama di chi vuole i tre punti a tutti i costi.
“Giocheremo la partita e cercheremo secondo i dettami del nostro allenatore di ottenere punti”.
Non vuole far mancare un messaggio a tutto l’entourage massese Marcello Cacace.
“Credo di interpretare il messaggio della squadra se dico che possiamo solo ringraziare mister per tutto quello che ha fatto nel corso della stagione – conclude il numero 10 del Massa -. Quest’anno è stato compiuto qualche cosa di storico, per il futuro vedremo”.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!