Sorrento, Guitto:”Non ci sono gare che valgono solo 3 punti”

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
"Bisogna sfruttare il fattore campo" . Parole e musica di Roberto Guitto (foto Pollio)

“Bisogna sfruttare il fattore campo” . Parole e musica di Roberto Guitto (foto Pollio)

“Non si sono più gare che valgono solo 3 punti”.
Roberto Guitto è ben cosciente del peso specifico della sfida con il Pisa. “E’ una partita da vincere assolutamente. Dobbiamo sfruttare il fattore casa”.
L’Italia da fortino inespugnabile è diventato terra di conquista. Un cammino equilibrato quello dei costieri che alla fine non riescono proprio ad ottenere tre punti tra le mura amiche. Il successo è datato settembre e si sente la responsabilità.
“Giocare in casa dovrà rappresentare un vantaggio per le prossime tre sfide interne senza se e ma. Per gli altri è difficile adattarsi al nostro terreno di gioco ed è venuto il momento di sfruttare la conoscenza di ogni granello di gomma”.
Quando gli si fa notare come l’ultimo successo data 17 settembre, Guitto ha un pensiero fisso.
“Sarà una maledizione” se la ride il centrocampista partenopeo, “Posso pensare solo a questo perché alla fine in tante partite gli episodi ci hanno dato contro come Frosinone e Perugia. Abbiamo raccolto troppo poco rispetto a quello che avremmo meritato”.
E’ un momento delicato per squadra, tecnico e tifosi che sono stati chiamati a raccolta dalla società. Il prodotto del settore giovanile dell’Empoli, per la prima volta dall’avvento di Papagni potrebbe anche conoscere la panchina.
“Accetto quelle che saranno le decisioni del mister e spero di dare il mio contributo qualora fosse richiesto – commenta Guitto -. Se dovessi entrare in campo cercherò di andare oltre. Confido sul gruppo che lotterà per vincere”.
Nelle ultime 4 gare il Sorrento ha beccato 4 rossi e 4 rigori contro. A Barletta ha chiuso in undici cosa che non accadeva dal 17 febbraio con l’Andria.
“Magari questa volta ce lo fischiano a favore un rigore. Non si sa mai” se la ride il furetto del rione Traiano.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!