Gimel: doppia sconfitta prima della sosta

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Massalubrense – Doppia battuta d’arresto per la Gimel Sant’Agata che è stata sconfitta nelle ultime due gare del campionato di C, pur avendo già saldamente tra le mani la salvezza a un passo dopo un campionato nettamente diverso rispetto a quello della scorsa stagione, caratterizzato da una lunga serie di infortuni che avevano reso il cammino della squadra più difficile del previsto soprattutto nel girone di ritorno.
A fare bottino pieno nelle ultime due sfide prima l’Ottavima Volley, uscita vincente dallo scontro giocato a Cercola con il punteggio di 3-1. La suadra di mister Aversa è riuscita a conquistare solo il secondo set, 18-25, mentre gli altri tre sono andati alle avversarie con i punteggi di 25-22, 25-21, 25-13.
Nello scorso weekend appuntamento alla Pulcarelli per l’ultima partita prima della sosta per le festività pasquali: l’onda biancoblu si è infranta contro il forte muro della Tecnocompositi Scafati, formazione terza in classifica, alla quale comunque la Gimel è riuscita a tenere testa nel secondo set. 0-3 il risultato finale con i parziali di 16-25, 18-25, 16-25. A cinque gare dalla fine la permanenza in C non è in discussione, ma bisognerà puntellarla nelle ultime gare utili; i prossimi due scontri contro Volley Cava e Salerno Volley sembrano alla portata delle gimelline mentre a chiusura del campionato le santagatesi sono attese da un trittico di partite di fuoco contro Nola, Fiamma Torrese e Benevento, tre tra le prime cinque della graduatoria. I prossimi impegni non hanno oscurato i festeggiamenti pasquali della società, che ha celebrato la Pasqua in occasione della sfida dei giovanissimi del minivolley lo scorso lunedì e tramite il sito ufficiale della società ha rivolto gli auguri a tutti i tifosi e gli appassionati della penisola.

©Riproduzione Riservata

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!