Apd Serie C Maschile: vittoria contro il VolleyWorld

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Sant’Agnello – Nel weekend spettacolo dell’Apd anche la formazione maschile di serie C conquista una importantissima vittoria contro il Volley World Sant’Espedito. Dopo tre gare senza successi la formazione allenata da Paolo Russo ha portato a casa i tre punti con il punteggio di 3-1, lasciando agli avversari solo il secondo set. E’ stata una partita difficile, equilibrata ed incerta fino all’ultimo punto. I santanellesi hanno vinto il primo set 25-22, poi nel secondo parziale hanno ceduto con lo stesso punteggio agli avversari, prima di due parziali sul filo del rasoio che l’Apd ha messo in cascina ai vantaggi, entrambi con il punteggio di 27-25.
Il dirigente Francesco Carotenuto è soddisfatto del ritorno alla vittoria della squadra: «Il match è stato molto equilibrato, i ragazzi dopo il ritorno dal Memorial Foroni si sono compattati e hanno trovato continuità che prima mancava, da qualche tempo riescono a giocare molto meglio». La squadra, composta per la maggior parte dai ragazzi dell’under 17 che giocano il campionato di serie superiore per aumentare il livello d’esperienza, ha tratto giovamento dalla ottima figura fatta dalla giovanile al torneo Foroni, dove sono arrivate vittorie importanti in vista delle finali nazionali: «Mancava Yann che è stato sostituito bene, Pontecorvo all’inizio del campionato ha avuto difficoltà ma adesso sta giocando benissimo, è continuo e quasi insostituibile, con il Volley World sembravamo noi gli esperti e abbiamo dimostrato voglia di vincere, ci siamo caricati nei punti importanti  e siamo ancora in corsa per la salvezza anche se non sarà semplice». Una salvezza che dovrà passare per lo scontro diretto che si giocherà dopo le festività pasquali: «Dopo le feste giocheremo contro Cicciano che in classifica è distante tre punti – conclude Carotenuto -, sarà la nostra prova del nove, dobbiamo vincere».

©Riproduzione Riservata

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!