Quindici bellezze Folgore: Volla spazzata via in tre set

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

La squadra della Folgore prima della sfida col Volla vinta per 3-0. (Foto di Lello Acone)

Massalubrense – Prova di forza della Folgore che a una gara dallo scontro diretto contro la Volley Stabia mantiene inalterate le distanze battendo un Volla apparso lontano dalla forma dell’ultimo periodo e soprattutto da quella che l’aveva portata in finale di Coppa Campania. Dall’altra parte però la squadra di Giacobelli si è comportata da capolista schiacciasassi risolvendo la questione in poco più di 45 minuti.
Senza storia i tre set: la Folgore ha oliati i meccanismi e ha giocato sul velluto, lasciando con un palmo di naso gli avversari. Ottimi Miccio in palleggio e la difesa massese, con il set che è terminato sul 25-12.
Nel secondo parziale la Folgore ha affinato i fondamentali su cui ha costruito il successo. Russo e Cinque in battuta hanno fiaccato la resistenza della difesa avversaria lanciando vere e proprie sassate, muro invalicabile di Miccio e Giacobelli, ricezione pressochè perfetta così come il lavoro dei martelli. Volla ha cercato solo all’inizio di riportarsi in partita ma è stato un assolo biancoverde senza contraddittorio. Il punto vincente lo firma, sempre a muro, Giacobelli che fissa il risultato sul 25-13.
Terzo set: accademia Folgore. 11-5 al primo time out, Volla si fa rivedere solo a metà tempo, con i padroni di casa già a 19 punti. Longobardi firma il punto vincente con un efficace muro, e tutti a casa. Quindicesima vittoria consecutiva, primato casalingo al sicuro e distanze mantenute sullo Stabia. L’uovo di Pasqua dei massesi sarà dolcissimo, come conferma mister Giacobelli: «Abbiamo giocato contro una squadra a cui mancava l’uomo chiave, Di Giulio, ma abbiamo giocato benissimo. Siamo stati bravi in battuta e facilitati dai loro errori in ricezione. Non abbiamo avuto grossi problemi e siamo cresciuti a muro e in difesa. L’ottima battuta di Russo e Cinque è stata fondamentale e ci ha regalato break importanti. Sono quindici vittorie e abbiamo conservato l’imbattibilità casalinga che dura da due anni, senza mai regalare un punto alle avversarie». Il miglior modo, sicuramente, di andare allo scontro con lo Stabia.

Folgore Massa – Volley Volla 3-0
Parziali: 25-1, 25-13, 25-14
Folgore Massa – Coppola (K), Russo, Cinque, Esposito, Durante, Ruggiero (L1), Longobardi, Terminiello V., Terminiello S., Miccio, Giacobelli, Marciano (L2). All.: Giacobelli.

©Riproduzione Riservata

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!