Basket U14: Primo quarto da brividi per la Magic poi la rimonta

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

In questo back to back per i ragazzi del Magic Basket (soprattutto degli atleti del ’99 partecipanti ad entrambi i campionati U14 e U15) la sfida tra seconda e quarta in classifica nel girone F del campionato Under 14 è di scena in quel di Sant’Agnello contro la Pallacanestro Boscoreale.
Comincia però male la partita per i padroni di casa che si vedono superare più volte dai “piccoletti” Sorrentino e Carotenuto, che spesso portano facili punti a casa con ottime penetrazioni, la risposta viene dalle mani di Mastrillo che mette qualche canestro sotto le plance. Il primo periodo si chiude sul 13-17 per gli ospiti.
Nel secondo quarto la strigliata di coach D’albero vale il sorpasso: Federico recupera qualche palla importante con una difesa asfissiante e sprona i suoi a ripartire con i consueti contropiedi del Magic Basket; provano Errico e Malafronte per gli ospiti a tenere botta con qualche canestro, ma si va negli spogliatoi sul punteggio di 35-23.
Il terzo quarto comincia con un susseguirsi di palle recuperate e di penetrazioni di Russo, top scorer con 33 punti, che segna e fa segnare i compagni e il parziale si fa pesante (6-25) così come lo scarto si amplia. Per la Pallacanestro Boscoreale da segnalare i contributi di Ciraldo e Maresca, mentre per i padroni di casa spiccano la D’angelo e De Maio quasi in doppia cifra; l’ultimo periodo viene comunque giocato a ritmi abbastanza alti nonostante il divario e il tabellone finale recita 72-44.
L’Under 14 sarà impegnata nella quinta giornata in quel di Vico Equense il 13 aprile contro l’Aequa Basket.

Under 14
Magic Basket Sant’Agnello – Pallacanestro Boscoreale 72-44
Magic Basket Sant’Agnello: Russo 33, Ercolano 4, Pioselli 2, Aversa C., Mastrillo 9, De Maio 8, Federico 6, Aversa A., D’Angelo 8, Castellano 2, De Gennaro. All. D’albero; Ass. All. Narciso.
Pallacanestro Boscoreale: Malafronte 5, Maresca 4, Sannino, Ciraldo 3, Carotenuto 10, Errico 9, Sorrentino 16, Erbetta. All. Federico.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!