Basket Promozione: La Fortitudo festeggia la salvezza

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Strappa il foglio rosa della salvezza matematica la Fortitudo Sorrento al cospetto della Pallacanestro Boscoreale. Non bastavano solo i due punti e il successo, ma per gli uomini di Cascella c’era anche il compito di ribaltare il -11 dell’andata.
Alla fine tutto fila per il verso giusto, la squadra risponde agli stimoli e piazza un +22 che rende la permanenza in Promozione un fattore matematico.
Primo quarto dove i fortitudini partono forte con un Persico che si fa sentire in attacco ed un
Amendola strepitoso che cerca il compagno e quando tira buca la retina con costanza.
Il + 14 dei primi dieci minuti rende tutto più semplice ai bianco verdi vogliosi e determinati. Capitan Giusepe Esposito suona la carica e piazza anche la tripla del +20 prima che Amendola commetta il terzo fallo e vada in panca. Boscoreale piazza il break (8-0) e quando si rientra negli spogliatoi è sotto di 12 (41-29).
Alla ripresa del gioco coach Cascella pesca dalla panchina. Rossi e Attanasio si prendono il palcoscenico, ma gli ospiti rispondono presenti. Una Fortitudo quadrata anche mentalmente non butta mai via la palla e alla sirena che introduce nell’ultimo quarto c’è la speranza di ampliare il margine.
Boscoreale è costretta a forzare, ma non trova il canestro, mentre per i costieri le scelte offensive si dimostrano quelle giuste. L’ampliarsi del divario spinge gli ospiti a provare il tutto per tutto per difendere il margine dell’andata e cedere solo la partita, ma non c’è storia. +22 e salvezza conquistata.

(promo) Fortitudo Sorrento – Pallacanestro Boscoreale 72-50
(24-10 41-29 53-42)
Fortitudo Sorrento: Persico 9, De Martino 7, Cascella G. 5, Attanasio 4, Somma 6, Rossi 11, Esposito G 15, Parvolo 2, Amendola 10, Vazza 3, Maresca. All.: Cascella E.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!