Polisportiva U19F: il campionato termina con vittoria e quarto posto

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

La formazione della Polisportiva che ha conquistato vittoria e quarto posto nel campionato U19 femminile.

Sorrento – Si è concluso da qualche minuto il campionato della Polisportiva Sorrento U19 Femminile, che ha battuto il Basket Cervino all’Atigliana e ha quindi raggiunto definitivamente il quarto posto in campionato. Una partita tranquilla per le ragazze di Falbo, che hanno dominato l’incontro dall’inizio al termine della gara senza mai rischiare il ritorno delle avversarie. Nel primo quarto le avversarie sono rimaste ferme a 4 punti rispetto ai 14 sorrentini, e il vantaggio ha continuato a salire anche nella seconda frazione di gioco, conclusa sul 35-15.
Dopo l’intervallo ancora grande Polisportiva che non ha lasciato scampo alle ospiti pur non potendo disporre di tante rotazioni. Il terzo quarto è terminato 52-24, con il doppiaggio delle sorrentine nei confronti delle casertane, poi ultimo quarto d’accademia prima dell’addio alle giovanili per Negri, Cacace, De Lizza, Grimaldi e Apreda, che passano tra le seniores. Coach Falbo congeda le sue ragazze dal campionato con il sorriso, dopo aver affrontato tante gare con il numero minimo di ragazze per giocare la gara: «Peccato perchè non siamo riusciti a giocare sempre a organico pieno, per un periodo sono mancate Negri, De Lizza e Cacace che sono i punti di riferimento della suadra, siamo riusciti a confermare nonostante tutto il quarto posto dello scorso anno con una continuità di risultati maggiori, sono soddisfatto perchè le ragazze hanno fatto il proprio dovere e si sono divertit, che è la cosa più importante».
Soddisfazione per la presidente Giovanna Russo, che ha commentato al termine della gara: «Finisce un percorso con ragazzine che ho visto crescere e che ho conosciuto piccolissime, abbiamo fatto un sacrificio per la C per farle crescere e prepararle bene agli impegni del prossimo anno. Queste ragazze rappresentano una soddisfazione enorme così come l’U19 maschile che sono diventati una bella squadra numerosa».

Polisportiva – Basket Cervino 65-40
Parziali: 14-4, 21-11, 17-9, 13-16.
Polisportiva Sorrento – CAneri 11, De Lizza 4, Cacace 27, Apreda 2, Negri 15, Grimaldi 6, Maresca. Coach: Falbo.

©Riproduzione Riservata

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!