Volley Serie C: La Folgore continua la fuga

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

La sconfitta del Cicciano a Castellammare fa aumentare il distacco sulla quarta a 12 punti.  I play off sono davvero a un passo. Sabato prossimo delicato incontro casalingo con Volla, rivelazione del campionato. Il margine sullo Stabia della Folgore resta sempre di 3 punti.
Bianco verdi che superano liscio l’insidiosa trasferta e proseguono la corsa verso la vetta.
Il San Marco fa a meno del suo opposto (squalificato), Folgore senza Giacobelli out per influenza. Gara subito in discesa (4-8 e 8-16), senza grossi lampi da parte costiera, ma con una buona continuità nonostante qualche errore in battuta. Gli avversari sbagliano tanto e facilitano un bel po’ il compito degli avversari. Alla fine Fatica poco il roster di Giacobelli per vincere il set.
Subito avanti i massesi per 8-2 al time out tecnico. Il set diventa ancora più sciolto di quello precedente. Il San Marco ha grosse difficoltà in fase di ricezione e attacco, l’assenza del loro miglior giocatore si fa sentire eccome. La Folgore con  pochissime sbavature, riduce all’osso gli errori e domina il parziale.
Le vittorie troppo facili dei due set precedenti fanno abbassare un la guardia alla compagine peninsulare. Infatti, al time out tecnico il vantaggio è solo di un punto (7-8). Al rientro in campo alza subito il ritmo in cambio palla la Folgore, la battuta fa spingere sull’acceleratore costringendo i locali a nuovi tanti errori. Porta anche questo set a casa con grossa facilità senza troppo patire.

20^ giornata Serie C maschile girone B
Centro Volley San Marco Cancello – Folgore Massa 0-3
(16-25, 12-25, 18-25)
Folgore Massa: Coppola, Russo, Cinque, Esposito R., Durante, Ruggiero (K), Mastellone (L2), Longobardi, Terminiello S., Miccio, Marciano (L1), Ruocco. All.: Giacobelli.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!