Massa Lubrense, Gargiulo: “Obiettivo settimo posto”

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Carica i suoi Gargiulo in vista del rush finale

Con la salvezza a un tiro di scoppio il Massa Lubrense vuole chiudere bene il campionato. Mister Gargiulo è contento del cammino dei suoi, ma li stuzzica per il proseguo della stagione.
“Mantenere il settimo posto sarebbe un successone” si lascia scappare il trainer costiero che rilancia “Tutto dipenderà da noi, dalla nostra volontà e determinazione”.
Alla vigilia della sfida con il Città di Campagna si aspetta una reazione Gargiulo dopo la doppia sconfitta contro Vico e Trentinara.
“Sarebbe importante vincere per dare un senso agli allenamenti della sosta. Nella seconda parte della stagione non stiamo facendo bene e dobbiamo riprenderci”.
L’eventuale successo contro i salernitani potrebbe essere una mano tesa al Sant’Agnello impegnato nella lotta salvezza.
” Possibile. Ci farà piacere vincere prima per noi stessi e poi anche per dare una mano ad una squadra della penisola – evidenzia il tecnico sorrentino -. Abbiamo sempre giocato alla morte contro Vico e Trentinara e  lo faremo anche con il Campagna”.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!