Juniores: Il Sant’Agnello batte il Vico e festeggia il campionato

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Ha festeggiato alla vecchia maniera la formazione Juniores del Sant’Agnello calcio che dopo il successo nel derby contro il Vico Equense ha fatto esplodere tutta la gioia di un percorso a tappe di continua crescita.
Le costiere confermano la bontà del lavoro svolto sul settore giovanile per il 4 anno negli ultimi cinque.
Al cospetto degli azzurro oro a decidere una sfida d’altri tempi ci pensano Donnarumma e De Maio a rendere inutile la marcatura di Giunta.
Il Comunale di via dei Pini regge bene alle forti piogge del pomeriggio anche se alla fine le pozzanghere non si contano più.
Intensa e vibrante la partita con ogni pallone che si trasforma in una corrida e ogni giocatore in un pugnace spartano.
Gli azzurro oro vogliono riuscire a fare almeno un mezzo sgambetto ai cugini, mentre i bianco rossi cercano l’ennesima perla dal lago di fango per rendere ancora più pregiata la vittoria finale.
Al triplice fischio Guarracino non è portato in trionfo, ma con tutta la squadra fa un salutare bagno di fango.
Negli spogliatoi il via alle danze tra un “Guarracino portaci a ballare” e la maglia commemorativa per tutti gli under che confermano la bontà del lavoro di tutto lo staff del presidente Negri che ha portato i bianco azzurri ad essere una realtà del calcio giovanile campano.

Sant’Agnello – Vico Equense 2-1
Marcatori: Donnarumma (S), Giunta (V), De Maio (S)
Sant’Agnello: Castaldo, Iaccarino, Esposito V, Rega, D’Errico, Sessa, Donnarumma, D’Esposito, Carotenuto, Beato, Palomba. A disp.: Imperato, Cappiello, De Maio, Ferraro, Coppola, Marciano. All.: Guarracino
Vico Equense: Cinque, Esposito P, Filippelli, Malafronte, Cardenia A, Damascato, De Magistris, Fiorentino, Pescina, Tedeschi, Giunta. A disp.: Cardenia R, Fontana, Iovino, Boccia. All.: Isola
Arbitro: sig. Raffone

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!