2^ categoria: vittoria del Pizzeria Lucia, sconfitte SGB ed Evergreen

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

La 18^ giornata del Girone I di 2^ Categoria dal sapore  dolceamaro per le squadre costiere. Mentre il Real Massa Lubrense osserva il turno di riposo, il San Giovanni Battista viene superato di misura a Sant’Anastasia, nella partita che la vedeva opposta alla capolista, quest’ultima sempre più sola al vertice; l’Evergreen Sant’Agnello ancora a secco di vittorie,  impegnata (a porte chiuse) a via dei Pini, totalizza la quattordicesima sconfitta stagionale ad opera dell’Atletico S. Maria (Virtus S. Giorgio), con il punteggio di 0-2. Unica squadra vincente tra le compagini costiere , il Piano Pizzeria Lucia che si impone per 3-1 allo Stabia Friends: Pierluigi Iannone è chiaramente soddisfatto della positiva prestazione dei suoi : “Vittoria importantissima per la classifica…..scontro diretto con lo Stabia Friends superati con un bel 3-1 dove si poteva e si doveva vincere con più tranquillità, ma l’ importante sono i 3 punti che servono per risalire la classifica…..ora ci aspetta questo derby con il San Giovanni Battista dove l’ importante è dare tutto …….” I rossoblu del presidente De Simone sono avvertiti.

®riproduzione riservata

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!