Under 19 F: ancora grande Polisportiva

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Sorrento – Stoica Polisportiva. Al cospetto dell’Azzurra Cercola arrivata all’Atigliana con l’obiettivo di confermare il risultato dell’andata in cui era risultata vincitrice con il punteggio di 60-32, la squadra allenata da coach Falbo in campo con il quintetto formato da De Lizza, Cacace, Negri, Caneri e Grimaldi e non al meglio delle condizioni fisiche ha imposto il proprio gioco ed è riuscita ad ottenere la terza vittoria consecutiva piazzando un bel 57-44.
Non ha mai mostrato di poter tornare in partita Cercola che già nel primo quarto è stata tenuta dietro di sette punti da una Polisportiva guidata dalla verve di Cacace, devastante in penetrazione, che ha chiuso sul 13-6.
Non è cambiata la storia nel quarto precedente l’intervallo che ha visto le costiere incrementare ulteriormente il vantaggio senza rischiare praticamente nulla. Benissimo sotto canestro la squadra di Falbo che ha ridotto al minimo gli errori e ha portato a casa un importantissimo 30-17.
I punti di vantaggio sono diventati addirittura 22 nel corso del terzo quarto, chiuso sul 52-30, poi Falbo ha inserito anche Apreda e la squadra ha tirato un po’ il freno subendo il timido contrattacco avversario, sterile per la verità, che ha deciso il risultato della partita: 57-44.
Dopo le imprese con Emjoy Napoli e Marigliano la formazione giovanile femminile continua ancora a stupire e può ancora incrementare il bottino in classifica, che la piazza al quinto posto, contro la Nuova Pallacanestro Avellino che occupa l’ultimo posto della graduatoria. A tre giornate dalla fine, si può ancora migliorare un ottimo campionato.

Polisportiva Sorrento – Azzurra Cercola 57-44
Parziali: 13-6, 17-11, 22-13, 5-14
Polisportiva Sorrento – Grimaldi 11, De Lizza 3, Cacace 29, Negri 7, Caneri 4, Apreda 2. All.: Falbo.

©Riproduzione Riservata

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!