Pallanuoto U13M: Lo Swimming Sorrento cala il tris

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Cala il tris lo Swimming Sorrento under 13 maschile di pallanuoto contro la formazione B dell’Acquachiara Napoli. Ancora un successo per il settebello di Izzo che lentamente sta migliorando la qualità del gioco e dei risultati che iniziano a giungere con una certa continuità.
Primo tempo ne quale il pressing difensivo funziona a meraviglia e permette a Gargiulo e compagni di imprimere la prima svolta alla partita. Infatti, le ranocchiette vanno avanti per 3-1 senza colpo ferire e mettono subito due reti di differenza tra le squadre in vasca.
Nella ripresa dopo la rimonta della compagine ospite, carica a testa bassa la squadra costiera che si riporta avanti e mette dentro le tante controfughe che si costruisce grazie alla pressione smisurata nella fase difensiva.
Sebbene in difesa tutto giri a meraviglia resta da migliorare la fase offensiva nella quale i costieri peccano ancora di precisione non sfruttando al meglio le occasioni che riescono a procurarsi.
“Nel complesso è andata bene – commenta un soddisfatto Izzo -. I ragazzi iniziano a sciogliersi e a giocare come sanno. Forse hanno pagato l’emozione dell’esordio in campionato, ma adesso va meglio”.

Swimming Sorrento – Acquachiara B 8-3
Swimming Sorrento: Gargiulo G, Cosic , Apreda, Postiglione, Vanacore, Di Maio (2), Pane (3), Borrelli, Tizzano , Gargiulo Gi (3), Di Vuolo, De Maio.
All.: Izzo

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!