Nuoto: Incetta di medaglie per lo Swimming Sorrento

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

La premiazione della 4×100 misti femminile dove lo swimming ha chiuso al terzo posto

Continuano le buone prestazioni per i giovani nuotatori della penisola sorrentina dello Swimming Sorrento. I ragazzi allenati da Marco Veno, nella terza ed ultima giornata dei campionati regionali invernali giovanili, sono scesi in vasca nella piscina della società Balnea di Battipaglia.
Bilancio positivo per gli atleti che fanno della piscina al Centro Ulysse il loro centro d’allenamento nella terra delle sirene.
Nella classifica generale a squadre a tinte rosa le ranocchiette chiudono in quarta piazza assoluta. Ottimo piazzamento se rapportato ai partecipanti alle gare (5) rispetto a compagini che hanno posto al via un numero maggiore di concorrenti.
Nella prova di staffetta le ragazze dello Swimming Sorrento hanno chiuso al terzo posto assoluto.
Francesca De Turris-dorso, Gaia Gargiulo-rana e Martina De Turris-farfalla, Sveva Schiazzano-stile libero hanno ottenuto il bronzo nella 4×100 misti e la medaglia di legno nella 4×100 stile libero composta da Fabrizia Frenda, Francesca, Gaia e Sveva Schiazzano.
Nelle gare individuali Sveva Schiazzano consegue 2 medaglie d’oro nei 50 stile libero e nei 200 misti e tre argenti nei 100, nei 400 e negli 800 s.l., avendo rinunciato a disputare i 200 s.l. ed i 100 farfalla per malattia.
Nelle lunghe distanze la nuotatrice costiera, alle spalle della vincente beneventana Flavia Rea, raggiunge i risultati più interessanti che valgono il 2° tempo in graduatoria italiana nei 400 ed il 4° negli 800 s.l., viatico incoraggiante, si spera, per i prossimi campionati nazionali giovanili primaverili di Riccione, a fine marzo 2013, cui la giovane atleta sorrentina parteciperà anche in altre distanze dello stile libero.
Gaia Gargiulo conquista due medaglie di bronzo rispettivamente nei 100 rana e nei 200 misti ed inoltre sfiora il podio nelle doppie distanze (200 rana e 400 misti); buoni risultati anche nei 50 e negli 800 s.l. (nella quale abbassa il proprio tempo di ben 12 secondi) a riprova della sua qualità e versatilità.
Francesca De Turris si conferma ai vertici della categoria anno 2000 con il 3° posto nei 100 dorso, il 4° nei 200 dorso ed il 5° negli 800 s.l. ben figurando anche nei 400 s.l..
Martina De Turris rinuncia, suo malgrado, alle tre finali conquistate (nei 200 metri -stile libero, farfalla e misti-) e limita la sua partecipazione, senz’altro sfortunata ai regionali, alla finale dei 100 farfalla bissata magistralmente in staffetta con una frazione superba.
Fabrizia Frenda partecipa per la prima volta e con buoni risultati ai campionati campani, prima frazionista nella 4×100 s.l. e negli 800 s.l., gara nella quale l’ A.S.D. Swimming Sorrento schiera ben 4 atlete.
Giuseppe Di Maio, nella categoria juniores, è 4° nei 400 s.l. e sfiora il podio su questa nuova, per lui, distanza nella quale sta figurando molto bene; buone prestazioni nelle altre specialità 50, 100 e 200 s.l. e 50 e 100 farfalla per l’atleta sorrentino che, insieme a Manuele Esposito e Christian Monetti che completano la squadra Swimming Sorrento maschile, ha tutti i numeri per raggiungere prestigiosi risultati a partire dalla imminente stagione primaverile-estiva.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!