Volley serie C girone B: Folgore sono undici di fila

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Aveva da riscattare la sconfitta dell’andata e riprendersi la vetta solitaria della graduatoria la Folgore Massa targata Giacobelli. I massesi lo fanno con una prestazione da capolista schiantando le velleità dell’Indomita Salerno.
Il primo set è un monologo Bianco verde. Uso sapiente della battuta, perfezione pressoché totale in ricezione e soprattutto lucidità in fase di muro-difesa dove, oltre a collezionare punti diretti a muro, la Folgore costringe l’Indomita a commettere tanti errori. Il risultato finale è netto e i costieri partono avanti.
I ragazzi di Giacobelli partono bene, sembrano molto in palla e Salerno fa fatica a reggere. Sul 16-11 sembra che il set sia ormai nelle mani di capitan Ruggiero e compagni che fanno l’errore di abbassare la guardia e commettono troppi errori in attacco riportando così il Salerno in gara. Nel finale va in tilt la ricezione, il cambio palla non va più come prima e Salerno porta con merito il set a casa.
Dopo due gialli comminati a due elementi della Folgore per proteste nel cambio di campo. I bianco verdi si innervosiscono, Salerno scappa via sul 3-6 e poi sul 4-10. I massesi sembrano alle corde quasi incapaci a reagire. Giacobelli piazza 4 muri di fila, in difesa si riprende ad alzare e difendere di tutto e c’è il rientro sul 10 pari. A farla da padrona, poi, è l’equilibrio fino al 18 pari. Russo e Terminiello prendono per mano i compagni e consentono ai padroni di casa di portare a casa il punto del vantaggio.
La rimonta del set precedente galvanizza i costieri che sono da subito padroni del campo. Fa buon uso della battuta, soprattutto con Terminiello e Cinque, e Salerno ha grossi problemi in cambio palla, riprendendo a sbagliare molto. La Folgore alza il ritmo e schizza via sul 23-13. Con qualche piccolo patema finale i peninsulari portano comunque a casa il set, l’incontro e l’undicesima vittoria di fila.

17^ giornata Serie C maschile girone B
Folgore Massa – Indomita Salerno 3-1
(25-14, 22-25, 25-20, 25-18)
Folgore Massa: Coppola (K), Russo, Cinque, Esposito R., Durante, Marciano, Ruggiero (L1), Mastellone (L2), Esposito C., Longobardi, Terminiello V., Miccio, Giacobelli. All.: Giacobelli.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!