Alessio Esposito corre per il Sorrento

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Alessio Esposito il motorino del Sorrento (foto Penna)

È stata una delle liete sorprese che il Sorrento si è ritrovato in casa quasi senza saperlo. Si tratta di Alessio Esposito, centrocampista, classe ’94 che si dimostra pedina insostituibile dello scacchiere tattico costiero.
Non sarà un fine regista, ma un motorino instancabile a cui Bucaro, prima, e Papagni, poi chiedono di coprire spazi, recuperare palloni e ripartire.
Avallone lo ha prelevato in prestito con diritto di riscatto dalla Primavera del Lecce che ha deciso di far maturare esperienza al ragazzo napoletano.  Si tratta di un under di rilievo che potrebbe diventare un capitale se la dirigenza del sodalizio di via Corso Italia volesse far valere la clausola del riscatto dai salentini.
In punta di piedi e in silenzio lui ha lavorato sodo e grazie anche alla regola sull’utilizzo dei giovani  si è guadagnato un posto in squadra blindato, poi, a suon di prestazioni.
L’esordio in maglia rossonera il 12 agosto al Picco di La Spezia quando i costieri giocarono bene, ma furono travolti dalla compagine di Serena per 4-1. In Liguria, per lui, solo 13 minuti di fatica.
Ha saltato solo la gara con il Frosinone in casa quella in cui la squadra di Bucaro venne raggiunta sul 2-2 nel finale da un rigore di Frara e sarà assente alla prossima contro il Viareggio per squalifica.
Un percorso a tappe che lo ha visto sempre protagonista in campo. Corsa e sacrificio non sono mai mancati al giovane mediano partenopeo che nella stagione ha totalizzato la bellezza di 1519 minuti.
Nella classifica stagionale è il quinto elemento in rosa più utilizzato da parte dei tecnici. Più minutaggio lo hanno ottenuto solo Balzano, Bonomi, Arcuri e capitan Di Nunzio. E’ stato sostituito solo sette volte nell’arco del cammino del Sorrento. L’uscita dal campo è giunta solo in condizioni in cui i rossoneri si trovavano sotto e dovevano recuperare.
Nei successi e nei pareggi è stato grande protagonista pur non avendo né segnato né fornito assist. Una calamità cattura palloni al servizio di Zanetti, prime e Beati poi con i quali ha diviso la mediana.
Il tecnico della Nazionale di Lega Pro, Valerio Bertotto, si è accorto delle qualità del centrocampista rossonero convocandolo in due occasioni nella rappresentativa di categoria.
Di personalità ne ha da vendere il ragazzo che ha le qualità giuste per farsi. Vivere una stagione tribolata come quella del Sorrento lo temprerà per il futuro.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!