Pallanuoto U13M: Secondo successo per lo Swimming Sorrento

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Lo Swimming c’è. In casa contro la San Mauro le ranocchiette arrancano nel primo tempo, ma poi mettono la freccia e riescono a far propria la partita.
I costieri nell’arco dei primi 7 minuti sono sterili in avanti, ma concentrati in difesa riuscendo a terminare la contesa con solo un punto da recuperare.
Il secondo quarto è una discesa perché la reazione che mister Izzo chiede nell’intervallo si materializza con tutta la sua forza. Lo Swimming piazza un eloquente 3-0 che porta i costieri avanti.
L’inizio del terzo tempo è degli ospiti che arrivano anche sul -1. a questo punto ad ergersi protagonista è il portiere Gargiulo Giovanni che para il tiro dai sei metri e consente ai suoi di chiudere in vantaggio di due reti il terzo parziale.
Ultimo quarto che sorride alla compagine di Izzo quanto mai concentrata. Difesa ferrea e una rete per il 7-4 finale.
“E’ stata una partita disputata malissimo dai miei ragazzi. Siamo scesi in acqua senza concentrazione e ne abbiamo pagato le conseguenze giocandoci la partita con una squadra inferiore alla nostra – commenta il tecnico costiero -. Diciamo che rispetto all’ultima partita abbiamo fatto un passo indietro. Il migliore in acqua è stato Giovanni Gargiulo. Il portiere che grazie ai suoi interventi ci ha permesso di portare a casa i 3 punti”.

Swimming Sorrento – San Mauro 7-4
(0-1; 3-0; 3-3; 1-0)
Swimming Sorrento: Gargiulo G, Cosic , Apreda, Postiglione, Vanacore, Di Maio, Pane (1), Borrelli, Tizzano , Gargiulo Gi (6), Di Vuolo, Esposito , De Maio, Gargiulo C.
All.: Izzo

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!