Libertas: ritorno alla vittoria contro Casagiove

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Sorrento – Bello e deciso il ritorno alla vittoria della Libertas Sorrento che ha sconfitto 3-0 il Volleytime Casagiove all’Atigliana. Il successo mancava da quattro giornate, in cui la squadra allenata da Morelli ha raccolto solo due punti grazie a due sconfitte per 3-2. L’allenatore ha commentato positivamente la prestazione che ha visto le sorrentine prevalere con i punteggi di 25-15, 25-22, 25-22.
«E’ andata bene per il risultato anche se eravamo reduci da una serie negativa, non abbiamo dato il massimo nel secondo e il terzo set. Ci serviva il 3-0 per tenere d’occhio il terzo posto, siamo avanti di un punto rispetto alla concorrente e contiamo di arrivare al confronto diretto in condizione».
La squadra ha ritrovato alcune delle protagoniste della prima parte di campionato, mancate nelle ultime gare e che potranno essere importantissime nel rush finale del campionato di Serie D: «Abbiamo ritrovato già da un po’ Fiorile e anche se non ha giocato nell’ultima gara è tornata Marra, quindi abbiamo ricompletato l’organico iniziale. Non abbiamo giocato mai con la stessa formazione, speriamo si ritrovi il gruppo e la serenità di inizio campionato».
La prossima gara, abbordabile, contro la penultima in classifica S. Maria Costantinopoli, sarà decisiva per arrivare in forma allo scontro con la Avellino Volley prima in classifica e cercare di lanciare la volata per il terzo posto: «Siamo in una posizione importante, 1 punto sotto Campagna, nella prossima gara dovremo fare un buon rodaggio per giocarcela con le squadre di vertice anche se le prime due sono ormai troppo distanti da noi».

©Riproduzione Riservata

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!