Mauro Coppola fa sua la cronometro

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Mauro Coppola al centro si conferma il più forte a cronometro

Strepitoso Mauro Coppola della ASD VELOSPORT SORRENTINO. È ancora lui l’assoluto protagonista della la cronometro individuale Amalfi-Positano, prima delle due prove della Due giorni ciclistica in Costiera. La gara organizzata dal Team Divina Costiera e dal Velosport Sorrentino si è disputata su di percorso di 11 km con partenza dal bivio della statale per Agerola, e arrivo a Positano presso il ristorante Taverna del Leone, ed ha visto al via 93 partecipanti, un numero esagerato per una gara contro il tempo, ancor più se si considera il periodo del’anno in cui si è corso.
Mauro Coppola ha impiegato 17’18”756. Al secondo posto a 27 secondi Giovanni Mattioli della ASD TEAM SILVESTRI ed al terzo posto il padrone di casa Pietro Camera della ASD TEAM DIVINA COSTIERA a 36 secondi.
Tra le donne trionfa Patrizia Tropiano della ASD CARBINIA BIKE CAROVIGNO. Podio per Caterina Arco della TEAM LOMBARDO CORSA e Marta Di Muzio del TEAM SILVESTRI.
Al quinto posto chiude il costiero Aniello Vitiello del Velosport Sorrentino.
Nella top ten anche Mario Martirani del Team Ciclismo Sorrentino, seguito in 14ma piazza da Stefano Sbaratta. Solo tre posizioni dopo Eugenio Gargiulo sempre del Tcs.
In 39ma piazza, ma secondo nella A8 chiude Gaetano Iaccarino della compagine del ds Cioffi.
Ultimi due costieri in graduatoria sono Aldo Falivena in 58ma posizione e Michele Cafiero 68mo.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!