La scommessa del 16 febbraio: Leverkusen per il riscatto

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

I consigli di Sportinpenisola per la scommessa del 16 febbraio. Leverkusen per il riscatto

15:30 Leverkusen – Augsburg – Il Bayer Leverkusen deve assolutamente ritornare alla vittoria contro il pericolante Augsburg se non vuole lasciarsi sfuggire il terzo posto e, con esso, la qualificazione diretta ai gironi della prossima Champions League. Le “aspirine” hanno ritrovato la freddezza del bomber Kiessling in zona gol nel rocambolesco 3-3 di Moenchengladbach, ma bisogna curare soprattutto la fase difensiva certamente non impeccabile in queste ultime uscite, vedi anche la sconfitta interna in Europa League contro il Benfica per 1-0. L’avversario, però, non è dei più proibitivi e l’Augsburg, nonostante non abbia ancora perso in questo inizio di 2013, pare stia già pensando alla prossima stagione in Zweite Liga o, quantomeno, a raggiungere l’Hoffenheim in terzultima posizione. Per questo motivo puntiamo sull’esito 1 quotato a 1.50.

16:00 Hull – Charlton – Sfida interessante considerato il rendimento delle due squadre. I padroni di casa nella classifica relativa al rendimento interno sono 6, mentre il Charlton è tra le top five della Championship per rendimento esterno. Sebbene le reti subite dagli arancio neri siano solo 12 la partita resta aperta al risultato goal considerate anche le 20 reti fatte e 19 subite dagli ospiti in trasferta.

16:00 Yeovil – Scunthorpe – Ospiti in uno stato di forma interessante. 3 vittorie consecutive tra recuperi e doppio turno interno per lo  Scunthorpe che si è rilanciato alla grande e tolto dalla zona paludosa della retrocessione. Yeovil che non è da meno. In casa filotto di 5 successi in altrettante gare per i giallo verdi che cercheranno di sfruttare il rendimento altalenante della compagine che riceveranno. La gara potrebbe essere da over che lo Yeovil ha totalizzato ben 11 volte. Anche la vittoria dei padroni di casa è quotata bene e ci fidiamo.

16:00 Bury – Coventry – Testa coda ricco di adrenalina quello che si giocherà al “Gigg Lane”. Padroni di casa che hanno perso 3 delle ultime 5 gare interne. Gli shakers sono al terzultimo posto in League One, mentre il Coventry viaggia con media interessanti in classifica lontano da casa. Gli sky blues sono quarti nella classifica relative alle viaggianti e hanno totalizzato 10 punti su 15 nelle ultime 5. Ci sono anche 4 over su 5 nelle ultime gare esterne, mentre gli shakers hanno fatto 4 under su 5. Noi scegliamo il 2.

15:30 Leverkusen – Augsburg 1 (1.50)
16:00 Hull – Charlton – goal (1.80)
16:00 Yeovil – Scunthorpe – 1 (2.00)
16:00 Bury –Coventry – 2 (2.00)

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!