Ginnastica Sorrento: Iaccarino vice campione regionale

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Sorrento – Weekend prolifico quello appena trascorso per l’Asd Ginnastica Sorrento che ha arricchito il proprio palmares aggiungendo un nuovo trofeo arrivato nella seconda ed ultima prova dei Campionati Regionali di Categoria, una delle gare più difficili del panorama ritmico regionale durante il quale ogni atleta deve presentare ben quattro diversi esercizi per ogni attrezzo utilizzato. Per la società costiera in pedana è salita la promettente Maria Novella Iaccarino, ginnasta di punta del sodalizio, in corsa per un obiettivo importante dopo aver già conquistato pur giovanissima il titolo di campionessa regionale e interregionale di Specialità, competizione alla quale quest’anno ha deciso di non partecipare per dedicarsi completamente alla Categoria. I risultati sono stati ottimi considerato il secondo posto ottenuto con una ottima prestazione dalla Iaccarino che è stata staccata di pochissimi punti dalla prima classificata: l’argento le permetterà comunque di partecipare alla competizione Interregionale con le migliori atlete del Sud Italia.
Altre protagoniste sorrentine hanno partecipato al Torneo Regionale di Specialità: l’esordiente Elena Chiavazzo ha sbancato la concorrenza vincendo la gara al cerchio tra le juniores mentre Maria Attardi è giunta nona in una gara che ha contato tantissime partecipanti.  Altre soddisfazioni per le ginnaste della società presieduta da Pia Cuomo sono arrivate dalle Senior, tra le quali Francesca Russo è giunta in prima posizione alla palla, staccando di pochi punti la diretta avversaria. Fiorella Iaccarino si è posizionata quarta ex aequo al cerchio e buone prove sono state fornite delle altre esordienti nel campionato di Specialità: Alessia Ruocco, Francesca Castellano e Viviana Fraioli. Il prossimo 2 marzo si terrà la seconda prova nella quale le ginnaste dovranno confermare gli ottimi piazzamenti ottenuti.
Prossimi impegni per l’Asd nel prossimo weekend con la gara del campionato di Serie C al quale la Ginnastica Sorrento parteciperà con una squadra inedita di giovanissime ginnaste, tutte esordienti, pronte ad arricchire ancora la bacheca della società.

©Riproduzione Riservata

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!