Nuoto Club: tante soddisfazioni invernali

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Piano Di Sorrento – Non si ferma l’attività del Nuoto Club Penisola Sorrentina che dopo le soddisfazioni estive e le emozioni olimpiche è tornato in acqua per continuare a collezionare medaglie e vittorie. Il racconto parte dal 4° Meeting di Portici dedicato ai fortissimi Master peninsulari durante il quale il Club ha raccolto 9 ori, 4 argenti e 3 bronzi. Fantastico il doppio successo di Michele Maresca nei 100 e 200 dorso (con 1’40″10 nei 100 sfiora il suo record italiano M75) e il bis di Paolo De Pasquale nei 400stile e 200 dorso nella categoria M30, Flavio Kessler primo negli 800 stile e 400 stile nella cat. M35. Avril Flux prima nei 50 rana e  seconda nei 100 stile per quanto riguarda la cat. M65. Ottimo Elio Rispoli che ha abbassato i suoi primati con un primo posto nei 100 stile e un bronzo nei 50stile nella cat. M50. Vittoria per Franco Filippi negli 800 stile e terza piazza nei 100 stile nella cat. M55. Argento per Salvatore Mazzotta nei 50 stile cat.M30 e Francesca Maresca  negli 800 stile della cat. M35 e di Raffaele Savarese nei 50 rana in cat. M30. Ottimo bronzo per Mario Rossi nei 50 stile in cat. M25. Tanta sfortuna per Eleonora Maria Scolari quarta nei 50 stile nella cat. M25 e ottimo Esordio assoluto di Odilia Longo quarta nei 50 stile della cat. M30.
Per quanto riguarda i giovani agonisti che hanno partecipato alla XXI Coppa Città di Vasto, da segnalare l’argento di Lorenzo Ambrosio nei 50 dorso con il tempo di 28″14 e il bronzo di Pietro Iaccarino nei 50 stile nuotati in 24″27 ma tutta la squadra, formata anche da Federica Mastro, Dario De Rosa, Nadia Russo, Nadia Buonocore, Nicola Manfredonia, Andrea Aiello, Corrado Gargiulo, Aldo Vanacore si è comportata egregiamente facendo segnare continui miglioramenti.
Si sono conclusi nel weekend infine i Campionati Regionali del circuito Supermaster 2013 con un’altra pioggia di medaglie per gli atleti del club. Bottino di 9 ori,  3 argenti e 5 bronzi. Conferma per l’immenso Michele Maresca che vince il titolo anche nei 100 dorso  nella cat. M75; Flavio Kessler si è confermato nei 1500 stile nella M35. Ottimo Oro all’esordio per Paola De Rosa che vince i 50 stile Under 25 e oro per Raffaele Esposito che vince nei 400 misti nella cat. M60. Ancora un oro per Avril Flux nei 100 rana M65, argento per Elio Rispoli nei 50 stile  e per Franco Filippi nei 1500 stile. Eleonora Maria Scolari nonostante gli infortuni è riuscita a prendersi il bronzo nei 50 stile nella cat. M25 e per finire bronzo all’esordio per Lorenzo Ruggiero nei 50 stile Under 25  e per Angela Cinque nei 50 stile M35.
Inizia all’insegna delle vittorie il 2013 del Club che aspetta di raccogliere ancora tante soddisfazioni nell’arco dell’anno.

©Riproduzione Riservata

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!