Volley Serie C M: La Folgore vince ed è sola in vetta

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Il ko dello Stabia ad Arzano (3-1) e quello del Cicciano (3-2 a Solopaca) permette alla Folgore Massa di guardare tutti dall’alto in solitaria.
Al primo time out tecnico i bianco verdi sono già 8-5. Errori ridotti al minimo sindacale, cambio palla con percentuali importanti e un buon numero di palle alzate in difesa permettono ai costieri di scavare il solco e di allungare fino al 16-10. Nella parte finale del set sale il tasso della battuta e gli uomini di Giacobelli portano a casa il set grazie anche a tanti errori del Cimitile.
Pronti via e 8-1 per i bianco verdi con Terminiello che in battuta e in difesa detta legge. Tocca tutto o quasi a muro e in contrattacco la Folgore si dimostra sempre lucida. Forse i ragazzi del presidente Vinaccia si accontentano un po’ e abbassano la guardia, Cimitile si rifà sotto, ma non è mai minaccioso. Coppola (subentrato a Longobardi) dice la sua e portare a casa il set è una pura formalità.
6-3 e 8-4 Cimitile. Giacobelli chiama time out e chiede meno spavalderia, ma più cinismo e concretezza. Dal 8-4 si rifà sotto il sestetto costiero, poi qualche scambio punto a punto e l’accelerata decisiva. La Folgore mette subito la freccia per il sorpasso. Il finale è tutto in discesa, pura accademia con Cimitile ormai rassegnato.

14^ giornata C/M
Polisportiva Cimitile – Folgore Massa 0-3
(18-25, 19-25, 16-25)
Folgore Massa: Coppola, Russo, Cinque, Esposito R., Durante, Ruggiero (K), Mastellone P. (L2), Esposito C., Longobardi, Terminiello V., Terminiello S., Giacobelli, Marciano (L1). All.: Giacobelli.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!