Uno sciatto Sorrento rifila un poker al Positano

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Doppietta per Claudio Corsetti nel test amichevole contro il Postiano (foto Penna)

Saranno stati i carichi di lavoro di questi giorni, sarà stata l’aria festiva, ma in amichevole con il Positano il Sorrento non convince ancora. Un poker di reti tutte realizzate nella seconda frazione di gioco per i rossoneri di mister Bucaro che a sorpresa sceglie il 3-5-2.
Due formazioni nelle quali gli stakanovisti sono solo Di Nunzio, Terminiello e Bonomi che disputano l’intero match. Ancora a parte Di Dio, mentre è tornato in gruppo Iuliano. A riposo Ciampi, Polizzi e Balzano.
Un po’ sciatto  e arruffone il team costiero ci prova, ma i leziosismi si sprecano e di fare goal non se ne parla. Ci provano Beati, Schenetti, un palo per lui, e Bernardo, ma di inquadrare la porta proprio non è giornata.
L’Italia è avvolto da un sole caldo che allieta i pochi tifosi giunti sugli spalti.
I giallo rossi di mister Cuomo sono ordinati e poco più, ma basta a imbrigliare la manovra di Beati e compagni.
Nella ripresa spazio all’altro 11 a disposizione del tecnico ex Avellino.
Musetti si da un gran da fare. Prova di sponda, taglia alle spalle della difesa e alla fine è proprio lui a sbloccare la contesa. Si sbaglia tanto sotto porta e alla fine Corsetti pesca dalla distanza l’angolo alto per il raddoppio.
Il Positano cala a corto di fiato e di cambi, cresce il divario tecnico con l’inserimento degli juniores per la squadra di Cuomo che nel finale becca altre due reti con Corsetti e Ansalone.
Chi si aspettava la goleada resta deluso e mugugna sugli spalti. Dal 1 gennaio parte la mission impossible: rimonta.
Se per la salvezza occorrerà un miracolo i play-out sono nelle corde tecniche degli uomini del sodalizio di via Corso Italia.

Sorrento – Positano 4-0 (0-0)
Sorrento I° tempo (3-5-2): Rossi; Di Nunzio, Ferrara, Terminiello; Vigorito, A.Esposito, Beati,  Guitto, Bonomi; Bernardo, Schenetti.
Sorrento II° tempo (3-5-2): Frasca; Di Nunzio, Nocentini, Terminiello; Bonomi, Iuliano, Zanetti, Arcuri, Ansalone; Musetti, Corsetti.
All: Bucaro
Marcatori: Musetti (S), 2 Corsetti (S), Ansalone (S)

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!