Sorrento calcio: Mercato in fermento, Musetti in, Zanetti e Di Nunzio out…

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Forte interesse per il capitano Di Nunzio (foto Penna). Il ds stabiese Di Somma lavora sul giocatore, mentre lo Spezia potrebbe bussare a breve alla porta del Sorrento

Le liste si riapriranno il prossimo 3 gennaio e poi ci sarà un mese di fuoco per cellulari e direttori sportivi.
I costieri si sono mossi per tempo, ma il solo Musetti non potrà bastare per cambiare l’andamento delle cose. Urgono rinforzi.
La domanda che rimbalza tra i tifosi è : chi verrà con la squadra ultima in classifica? Non dovrebbe essere una campagna rafforzamenti all’insegna dei top player, ma qualche cosa inizia a muoversi prima in uscita e poi in entrata.
Al di là delle solite voci che vedono protagonista il capitano Di Nunzio (su di lui Juve Stabia e Spezia), sembra che anche l’avventura in costiera di Paolo Zanetti sia giunta al termine con il mistero che avvolge le società che lo hanno richiesto.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!