Nocerina – Sorrento 3-1, il tabellino e il film della gara

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Vittorio Bernardo (foto Pollio)NOCERINA – SORRENTO 3-1
Marcatori: 18’ Mazzeo (N), 47’ p.t. Daffara (N), 18’ Negro (N), 29’ s.t. Bernardo (S)
NOCERINA (4-3-3): Russo G; Daffara, Andelkovic, Scardina, Chiosa (dal 19’ s.t. Crescenzi); Garufo, De Liguori, Corapi; Mazzeo, Evacuo (dal 25’ s.t. Schetter), Negro (dal 24’ s.t. Russo M.). A disp: Aldegani, De Franco, Merino, Rizza. All: Auteri.
SORRENTO (4-3-3): Rossi; Balzano, Nocentini, Di Nunzio, Bonomi; Esposito A (dal 7’s.t. Ciampi), Zanetti, Arcuri; Schenetti (dal 10’ s.t. Beati), Bernardo, Corsetti (dal 26’ s.t. Ferrara). A disp: Polizzi, Terminiello, Guitto, Esposito R. All: Bucaro.
Arbitro: Claudio Bietolini di Firenze (D’Apice/Bonafede)
Note: ammoniti: De Liguori (N), Esposito A. (S), Chiosa (N), Bernardo (S), Andelkovic (N) espulsi: al 5’ s.t. Nocentini (S) per proteste, all’8’ s.t. Zanetti (S) per gioco violento calci d’angolo: 7-2 recuperi: 3’ primo tempo, 4’ secondo tempo presenti circa 3000 spettatori

PRIMO TEMPO

9’ Punizione magistrale di Zanetti dai trenta metri, la palla si stampa sulla traversa e ritorna in gioco, con la difesa molossa che allontana.

18’ GOL NOCERINA. Fallo di mano dubbio di Bonomi al limite dell’area, l’arbitro lascia correre ma l’assistente assegna la punizione dal limite. Sul punto di battuta Mazzeo trova la deviazione della barriera che spiazza Rossi per l’1-0.

25’ De Liguori trova il corridoio centrale per Mazzeo che elude la tattica del fuorigioco della difesa rossonera ma a tu per tu con Rossi gira col sinistro sopra la traversa.

34’ Punizione tagliata sul secondo palo dove s’inserisce Di Nunzio, che, vinto il contrasto con Scardina, calcia a botta sicura trovando però la respinta provvidenziale di Russo, il pallone a campanile viene poi spazzato in angolo dal colpo di testa di Andelkovic.

40’ Tiro improvviso di evacuo dal limite dell’area, Rossi c’è e blocca senza problemi.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

47’ GOL NOCERINA. Calcio di punizione di Corapi, Rossi è incerto sulla risposta e Daffara ha vita facile a piazzare il tap-in vincente.

SECONDO TEMPO

2’ Contropiede fulmineo della Nocerina, Corapi dalla sinistra entra in area e calcia, Rossi respinge con i pugni, poi Di Nunzio mette in angolo di testa.

5’ Sorrento in 10: Nocentini protesta veemente contro l’arbitro che gli rifila un rosso diretto.

8’ Sorrento in 9: Rosso anche a Zanetti per un entrataccia da dietro su Corapi.

13’ Mazzeo dribbla Balzano e di sinistro calcia sul palo lungo, pallone fuori di un soffio.

18’ GOL NOCERINA. Negro supera Ciampi nell’uno contro uno e davanti a Rossi lo beffa con un preciso pallonetto. Inutile il tentativo di salvataggio di Di Nunzio: è il 3-0.

28’ GOL SORRENTO. Incredibile serpentina di Bernardo che dal centrocampo fa fuori quattro avversari ed entra in area, Andelkovic lo atterra ed è rigore. Dal dischetto lo stesso Bernardo spara alto, ma il direttore di gara fa ripetere la battuta. La seconda chanche è quella giusta, Russo non trattiene il destro di Bernardo che sigla il primo gol in trasferta stagionale dei rossoneri.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!