Sorrento, Avallone:”Dobbiamo ripartire dalle ultime prestazioni”

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

“Stati d’animo simili, ma diversi. Avanti con determinazione” tuona Avallone (foto Penna)

Sarà Nocerina – Sorrento una delle sfide del cuore per il ds Salvatore Avallone che da giocatore ha indossato il rossonero dei molossi, mentre da oltre due anni è dirigente dei costieri.
Al derby dei colori le due squadre ci arrivano con stati d’animo simili, ma diversi.
“Beh la Nocerina è stata costruita per vincere e dopo aver perso a Carrara sarà colpita nell’orgoglio. Noi, invece, dopo essere stati raggiunti in un modo rocambolesco con il Frosinone abbiamo dalla nostra tanto rammarico”.
L’esame del morale è diretto e non fa una grinza per il baffuto uomo mercato costiero che commenta così anche la contestazione che ha accolto gli uomini di Auteri alla ripresa degli allenamenti.
“Può essere un fattore di stimolo per alcuni giocatori e un freno per altri. Di certo una spinta in più per mantenere alta la tensione in vista di sabato”.
Perugia, Catanzaro e Frosinone, tre gare nelle quali il Sorrento ha dato chiari segnali di risveglio, ma dalle quali ha raccolto di meno di quanto meritato.
“Sarà uno stimolo in più per cercare la vittoria anche lontano da casa – spiega Avallone -. Si deve ripartire dalle prestazioni che abbiamo mantenuto nelle ultime gare senza cali di attenzione perché non ce ne possiamo permettere neppure uno”.
L’ultima vittoria esterna dei costieri porta la firma di Giv Zantu e fu in occasione della gara amichevole dello scorso 23 agosto. Non ci sarà il match winner congolese e neppure alcuni degli interpreti della sfida d’estate al San Francesco.
“Che dire! Sono convinto che tutti sarebbero felici di segnare e contribuire con una rete ad un risultato positivo nell’ultima gara della stagione”.
Sebbene l’infermeria era pronta a svuotarsi il Sorrento nel corso dell’allenamento pomeridiano di ieri ha visto fermarsi Nocentini. Problemi alla schiena per l’ex Cittadella che è stato affidato alle cure dello staff medico.
Migliora la condizione di Musetti che ben si è mosso nel corso degli esercizi con la palla sostenuti da tutta la rosa. In gruppo si è rivisto anche Iuliano che ha messo da parte i postumi dell’infortunio muscolare occorsogli nella gara contro il Barletta.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!