Real Massa: vittoria nel derby contro l’Evergreen

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Andrea Liguori all’esordio con la maglia del Real Massa (foto di Lello Acone)

Massalubrense – Al Cerulli di Massa non solo derby d’Eccellenza. Il Real Massa e l’Evergreen Sant’Agnello si sono infatti incontrati nell’ottava giornata di campionato di II categoria: hanno vinto i ragazzi di mister De Vita, regolando gli avversari per 2-0 sotto una pioggia battente.
Nel primo tempo le due squadre si sono affrontate a viso aperto ma le occasioni migliori sono capitate ai rossoneri  che hanno più volte sfiorato la segnatura prima di tornare negli spogliatoi senza però trovare fortuna. L’Evergreen dal canto suo di è dimostrato squadra ostica ma non è riuscita ad avvicinarsi facilmente alla porta avversaria.
Il vantaggio arriva al quarto d’ora della ripresa con Mosca, che era appena entrato in campo e si è preso la responsabilità di un rigore ottenuto dal Real per un fallo su Cacace.  L’attaccande si è dimostrato freddo confermando la sua vena realizzativa.
Il raddoppio del Real, che pian piano ha sgretolato la resistenza dell’Evergreen, è arrivato con un eurogol di Bruno Manzo che ha ricevuto un cross dalla sinistra per poi scaraventare la sfera in rete con un bel tiro al volo; per l’attaccante è il secondo sigillo in due partite.  Ci ha provato con insistenza anche Andrea Liguori, subentrato e subito calatosi in partita, all’esordio con la sua nuova squadra, ma il risultato non è cambiato.
Per il Real Massa è la terza vittoria consecutiva e ora i punti in classifica sono 13, sintomo di un ottimo avvio di stagione.

©Riproduzione Riservata

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!