Massa, Gargiulo:”Contro il Città di Angri senza pressioni”

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

“Massa contro il Città di Angri senza pressioni”. Parole e musica di mister Gargiulo

“Sbloccare lo zero a reti fatte con le grandi? Potrebbe anche non essere necessario”. Bada al sodo mister Gargiulo in vista del big match tra Città di Angri e Massa Lubrense.
“Noi dobbiamo sempre pensare a quello che eravamo e all’obiettivo stagionale che resta la salvezza”.
Senza giri di parole non va per il sottile il tecnico costiero. I nero azzurri sono partiti in sordina e nessuno avrebbe detto che alla 14ma giornata la sfida con il quotato Città di Angri sarebbe stata il big match di giornata.
“Loro sono la seconda miglior difesa del girone e fare goal sarà difficile non solo per questo”. il riferimento è chiaro: il manto erboso del Novi.
L’erbetta naturale non ha una superficie omogenea e alla fine spesso risulta difficile giocare. Se piovesse la pesantezza del terreno di gioco renderebbe la sfida ancora più difficile.
“Di attaccanti fisici ne abbiamo uno solo anche perché abbiamo perso Aiello – analizza l’allenatore massese -. Faremo di necessità virtù  perché c’è out anche De Maio e non abbiamo recuperato nessuno degli infortunati”.
Una sfida interessante che per Gargiulo potrebbe anche chiudersi con un pareggio.
“Se no segnasse nessuno non mi starebbe male. Giochiamo contro la terza forza del campionato e abbiamo tutto da guadagnare e nulla da perdere”.
Il mercato lascia ancora a disposizione del Massa due giorni per chiudere qualche trattative, ma alla fine la porta la chiude il tecnico.
“La linea è stata quella di non prendere nessuno e tale resterà”.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!