Mercato Eccellenza B:Polverino e Tufano sono del Vico

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Il ds Salvatore Buonomo ha messo a segno altri due colpi: Polverino e Tufano

Svelati i volti nuovi del Vico Equense. Si tratta del mediano Giacomo Polverino, classe 1987 e dell’attaccante Giovanni Tufano, classe 1978 i calciatori ingaggiati dalla società Vico Equense Calcio 1958 all’interno della finestra di mercato invernale.
Il centrocampista Giacomo Polverino, con un recente passato in Seconda Divisione professionisti al Neapolis, proviene dal Torrecuso, mentre Giovanni Tufano dalla Serie D con la compagine dell’Anziolavinio.
I due atleti sono stati svincolati dalle rispettive società di provenienza.
Altri due colpi dopo quello di Davide Evacuo che nello scorso turno di campionato ha anche realizzato la prima rete con la nuova maglia.
Si comunica inoltre che la società ha provveduto ad acquistare per intero il cartellino del portiere Mario Cinque, classe 1996 e del difensore Dario Spasiano, classe 1994, entrambi finora in prestito dall’A.S.D. Città di Marino. In prestito dalla stessa compagine sportiva è arrivato, invece, il difensore Armando Pecorelli, classe 1995.
“Le scelte fatte in questa finestra di calciomercato – affermano il Presidente Vincenzo D’Auria e il Direttore Sportivo Salvatore Buonomo – vogliono tendere a garantire maggiore solidità ed equilibrio ad una squadra forte, di cui siamo soddisfatti, ma che ancora può e deve fare molto nella direzione del traguardo da tutti noi sperato”.
La scelta non è stata fatta a caso anzi. Si è puntato a completare l’organico già a disposizione.
“I nuovi calciatori sono un completamento alle caratteristiche tecniche e professionali, già ottime, che abbiamo in rosa e incarnate dagli atleti tesserati in estate. Nessuna preferenza o bacchettata, tutti, vecchi e nuovi, devono dare il massimo perché è nelle loro capacità”.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



2 thoughts on “Mercato Eccellenza B:Polverino e Tufano sono del Vico

    1. Jose Astarita Posta autore

      Il Vico era in vantaggio come costruzione di formazione rispetto ai sanniti secondo il mio modesto parere.
      I rosso blu si sono rinforzati, giustamente, tanto.
      Chi è arrivato integra le buone fondamenta su cui è stato costruito il Vico.
      L’incognita del Torrecuso resta la difesa.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!