Sorianiello: “Mi è piaciuta l’interpretazione di gara”

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Mister Sorianiello soddisfatto dopo la vittoria con l’Eclanese

Vico Equense – Come potrebbe non essere soddisfatto mister Sorianiello dopo la cinquina rifilata all’Eclanese al Massaquano: i suoi uomini hanno giocato una partita intensa ed ordinata al cospetto di un avversario seppure modesto e con la colonnina di mercurio prossima allo 0. Somma, Martone, Romano ed Evacuo hanno illuminato una partita già decisa nei minuti iniziali del primo tempo ed hanno offerto importanti indicazioni per le prossime uscite: «L’abbiamo sbloccata subito ed è stato tutto più semplice, l’esperienza con il Calpazio ci preoccupava e ci ha dato motivazioni maggiori. Mi è piaciuta l’interpretazione di gara, senza rischi, senza fronzoli e con rispetto per l’avversario fino all’ultimo. Una partita comunque a senso unico». L’Eclanese, zeppa di giovanotti di belle speranze, in effetti non si è mai avvicinata alla porta di Amodio mentre in attacco è stato spettacolo. Romano con una doppietta e l’esordiente Evacuo si trovano già a meraviglia. Proprio l’ultimo arrivato si guadagna gli elogi dell’allenatore: «E’ arrivato mercoledì ed ha già dimostrato il suo valore e le sue caratteristiche, ha fatto vedere che tipo di numeri ha nelle gambe».
Ora il derby con il Sant’Agnello attende l’undici vicano, con la prospettiva di un possibile aggancio alla testa della classifica: «Abbiamo preso punti pesanti al Torrecuso – conclude Sorianiello – nelle ultime uscite, ora dobbiamo pensare al prossimo derby di domenica per completare l’opera».

©Riproduzione Riservata

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!