Figc Campania: Pastore presidente, Giovanni d’Esposito delegato assembleare

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Giovanni D’Esposito, segretario del Massa Lubrense, è stato confermato per il terzo mandato delegato assembleare

Nomina a furor di popolo per l’ex segretario del comitato regionale, Vincenzo Pastore, alla presidenza della Figc-Campania.
Il dirigente sostituisce avv. Salvatore Colonna che è stato promosso a consigliere federale.
L’assemblea che si è tenuta, ieri, al Teatro Mediterraneo alla Mostra d’Oltremare di Napoli nel commovente il ricordo del Coordinatore del Settore Giovanile per la Campania, prof. Salvatore Amatrudo, recentemente scomparso ha sancito il passaggio ufficiale di consegne.
La nomina del nuovo Presidente Regionale è stata salutata all’unanimità con tanto di standing ovation durata ben più di un minuto che ha lasciato senza parole il Presidente nazionale della Lega Nazionale Dilettanti, Carlo Tavecchio.
Al termine della seduta sono state consegnate le coppe alle squadre vincenti in rispettivi campionati 2011/2012, tra queste anche il Massa ha avuto il suo momento di gloria ritirando quella relativa alla vittoria del campionato di Attività Mista (ex Juniores). Ancora Massa Lubrense calcistica è risalita agli onori, portando il suo Segretario, Giovanni D’Esposito, al terzo mandato quale Delegato Assembleare effettivo per la Campania.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!