Ia divisione F: La Apd formato trasferta va

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Era una partita da vincere per testare dove può arrivare Sant’Agnello in questo girone. Ancora una volta con una formazione diversa per infortuni, questa volta capitan Iaccarino Pina in regia con Iaccarino Paola che ritorna a fare l’opposto, Savarese e Soldatini di banda, Russo e palomba a centro con Bagnulo libero.
Parte subito bene l’Apd che si porta sul 4-0, poi come al solito si fa recuperare. Troppa confusione in campo santanellese, ma nonostante tutto si resta aggrappati al Cercola nel punteggio. Un break positivo della squadra casalinga li porta a vincere il primo set. Stessa formazione nel secondo parziale che questa volta, grazie all’efficienza della battuta e all’ordine in campo, riesce, anche se a fatica, a portare a casa il parziale.
Terzo parziale giocato molto bene dal Sant’Agnello, grazie alla solita efficienza in battuta, ad una difesa molto solida e ad una Russo devastante in attacco la squadra bianco blu comincia a macinare anche un bel gioco.
Quarto set senza storia, monologo costiero. Era una partita che dovevamo vincere assolutamente, ci serviva per capire quale può essere il nostro ruolo in questo girone.
“Ancora una volta una formazione rimaneggiata con qualche ragazza che nonostante gli acciacchi resta in campo e da il massimo contributo – commenta mister Celentano -. Non giochiamo ancora come voglio io, ci affidiamo a folate e non siamo continui. Ma questo è normale vista la situazione rimaneggiata, ma siamo sulla strada giusta”.
Il tecnico bianco blu resta comunque impressionato dallo spirito di gruppo che dimostrano le sue ragazze.
“Anche se sono ripetitivo ma non mi stanco di dire che lo spirito e la forza di gruppo che hanno queste ragazze è spaventoso”.

Cercola – APD Sant’Agnello 1-3
(25/22 – 23/25 – 20/25 – 14/25)
Apd Carotenuto: Iaccarino Pina, Iaccarino Paola, Savarese, Soldatini,  Russo, Palomba, Bagnulo (L), D’Angiolo, Guarracino. All.: Celentano

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!