Gargiulo:”Un Massa da 10 e lode”

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

“La vittoria? Un’impresa”. Definisce così la vittoria del Massa mister Gargiulo (foto Pollio)

“E’ stata un’impresa calcistica”. Convinto e schietto mister Gargiulo parla della sofferta vittoria del Massa Lubrense al Menti contro la Libertas.
Un match che ha visto confrontarsi due delle sorprese della stagione, partita intensa anche se non ricca di spunti di cronaca decisa da un colpo di testa di Cestaro.
“Partita dominata almeno sino al minuto 70. Poi in seguito all’espulsione di Rodolfo Gargiulo si è dovuto modificare qualche cosa – spiega l’allenatore massese -. Abbiamo aspettato i nostri avversari per cercare spazi nei quali infilarci in contropiede”.
In settimana il tecnico nero azzurro guardando all’organico aveva dichiarato “avrò un Cestaro in più” ed è stato proprio il centrocampista a decidere la sfida.
“Sull’angolo invece di far trascorrere il tempo abbiamo deciso di rischiare ed è andata bene – commenta un soddisfatto Gargiulo -. Ha fatto un grande goal Cestaro come la prestazioni di tutti. Da parte mia posso dare un bel 10 e lode alla squadra”.
E’ un Massa che resta con i piedi per terra. Probabilmente non ci saranno interventi sul mercato, ma adesso ad inseguire la possibilità dell’ultimo posto play-off restano solo costieri e Palmese.
“Non cambia nulla ne mancano ancora 13 di punti per la salvezza – conclude il trainer massese -. I ragazzi sanno che quello fatto è tutto merito loro. La vittoria del Menti è un altro grosso passo verso la salvezza”

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!