Ia divisione M: Gioco e vittoria per la Apd Carotenuto

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

E’ sono due. Dopo la vittoria in esterna con i cugini della Folgore la Apd Carotenuto riesce a intascare la seconda vittoria in prima divisione.
La compagine di mister Gargiulo gioca a tratti una discreta pallavolo e ha la meglio sul Portici.
Dopo un primo set equilibrato che vede i costieri imporsi ed allungare solo nelle fasi finali, il secondo parziale si rivela da incubo. Va in bambola il roster bianco azzurro che arranca, sbaglia e affonda nei suoi errori. Gli ospiti pizzicano i padroni di casa con la battuta e fuggono via rimettendo tutto in parità.
Il sestetto che Gargiulo dispone in campo deve fare di necessità virtù. Savarese va al centro, buona la sua prova, Mattera in palleggio.
Al rientro in campo dopo che la partita era sul momentaneo 1-1 parte bene la Apd che scappa, si inceppa, viene ripresa allunga e vince il terzo parziale..
Si vive a fiammate negli ultimi due set. Le squadre si rincorrono, si raggiungono, sbagliano e permettono agli avversari di andare avanti.
Portici alterna giocate positive a scelte sbagliate, i costieri ringraziano e si portano sul 2-1.
Il decisivo quarto parziale è una sorta di muro di gomma. Le compagini ci rimbalzano contro. Si scambiano vantaggi e fughe, ma quella più positiva è la compagine del presidente Carotenuto che piazza il break decisivo in chiusura e vince 3-1.
“Dobbiamo renderci conto di quello che siamo e della categoria nella quale giochiamo – spiega Gargiulo -. Stiamo crescendo come condizione e ottenere vittorie come questa fa solo piacere. A tratti abbiamo giocato una buona pallavolo come gli avversarie vinto con merito”.

Apd Carotenuto – Portici volley 3-1

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!